Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 
immagine-fiocco-marina.jpg

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
MALE europeo: Airbus Defence and Space, Dassault Aviation e Finmeccanica soddisfatte per l'accordo
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 27 May 2015
Le principali società aerospaziali europee, Airbus Defence and Space, Dassault Aviation e Finmeccanica, accolgono con soddisfazione l’accordo siglato da Francia, Germania e Italia per l’avvio dello studio di definizione di un nuovo velivolo europeo non pilotato. Secondo la Dichiarazione di Intenti (DoI) firmata nei giorni scorsi dalle tre nazioni, le società aerospaziali effettueranno uno studio, della durata di due anni, per la definizione di un drone di classe MALE (Medium Altitude/Long Endurance). A completamento di questa fase, sarà presa la decisione se avviare o meno lo sviluppo e l’acquisizione del sistema. 
Bernhard Gerwert, CEO di Airbus Defence and Space, ha dichiarato: “Questo importante traguardo da parte di industrie e Governi testimonia chiaramente che l’autonomia nello sviluppo di nuovi sistemi, e specificamente nella ricognizione militare e negli aerei non pilotati, è da ritenersi di importanza strategica per la sicurezza dell’Europa”.
Eric Trappier, CEO di Dassault Aviation, ha detto: “Accogliamo con piacere questo importante annuncio, che conferma la legittimità e l’interesse dell’iniziativa industriale comune avviata nel 2013. I paesi europei devono sviluppare una soluzione autonoma di sistema aereo non pilotato MALE di nuova generazione per missioni militari e di sicurezza, che è un requisito fondamentale delle nostre Forze Armate”. 
 Mauro Moretti, amministratore delegato e Direttore Generale di Finmeccanica, ha commentato: “Il sistema aereo non pilotato di classe MALE di nuova generazione rappresenta un cambio di passo decisivo per l’agenda della Difesa e della Sicurezza europea. Questa iniziativa costituisce un’opportunità unica per seguire un percorso tecnologico comune basato su consolidate leadership industriali che contribuiscono ad un unico obiettivo”. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Alitalia rafforza i collegamenti tra Italia e Algeria con i nuovi voli diretti Milano - Algeri
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 27 May 2015
Dal prossimo 1 giugno Alitalia avvierà il nuovo collegamento internazionale diretto Milano Malpensa - Algeri, andando a rafforzare l’offerta di collegamenti tra l’Italia e il Nord Africa. Alitalia offre complessivamente 18 collegamenti settimanali con l’Algeria: oltre ai due nuovi voli a settimana fra Milano e Algeri, la compagnia effettua anche 14 collegamenti settimanali fra Roma e Algeri e due voli settimanali fra Roma e Orano. 
Da Milano Malpensa questa estate Alitalia offre un totale di 68 collegamenti alla settimana verso 8 destinazioni domestiche e internazionali: Roma Fiumicino, Mosca, Tirana, Algeri, New York JFK, Tokyo, oltre alle nuove destinazioni Abu Dhabi e Shanghai, su cui la compagnia ha cominciato ad operare quest’anno. Il volo Milano - Algeri sarà operativo due volte alla settimana, ogni lunedì e giovedì. Da Milano Malpensa l’aereo decollerà alle ore 9.50 per arrivare ad Algeri alle ore 10.50 (ora locale). Il volo da Algeri a Milano partirà alle ore 11.40 (orario locale) per arrivare a Malpensa alle 13.40.
Sulla rotta voleranno aerei Airbus A320 configurati nelle due classi di servizio Ottima (business class) e Classica (economy). Il collegamento è disponibile nei sistemi di vendita a prezzi che partono da 220 euro per un viaggio di andata e ritorno.
 
 
 
Leggi tutto...
 
La nuova poltrona di YASAVA Solutions riscuote successo all'EBACE 2015
Notizie - Aviazione Generale & Executive
Wednesday 27 May 2015
YASAVA Solutions SA chiude un'esperienza positiva all'EBACE 2015 di Ginevra, durante la quale ha lanciato il suo ultimo prodotto AÏANA®WAVE, una poltrona per i velivoli VVIP adatta ai voli di lunga percorrenza. Durante la kermesse ginevrina, la società svizzera specializzata nel design per l'aviazione, ha ricevuto sei lettere di intenti da clienti che hanno scelto AÏANA®WAVE per equipaggiare i propri aeromobili. Queste lettere di intenti verranno convertite in ordini fermi una votla che la nuova soluzione di YASAVA otterrà la certificazone iniziale EASA/FAA
Questa poltrona usa una meccanica di precisione smart, utilizzando la gravità come fonte di energia ed eliminando quindi la necessità di complessi sistemi di attuazione elettrica. Le soluzioni ergonomiche avanzate, alcune delle quali si basano su ricerche di medicina aeronautica per i viaggi di lunga durata nello spazio sotto campi gravitazionali indotti, si traducono in un sedile che offre un comfort superiore rispetto ai classici sedili lie-flat. L'AÏANA®WAVE è ora il sedile standard nel concept ASTRAL®DESIGN Series di YASAVA che attualmente rappresenta il più lussuoso upgrade disponibile i proprietari più esigenti di velivoli corporate ultra long range.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Pisa: presentati oggi i voli Air Baltic per Riga
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 27 May 2015
Questa mattina, durante una conferenza stampa tenutasi all’aeroporto Galilei di Pisa, SAT – Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. ed Air Baltic, la compagnia di bandiera lettone, hanno presentato il nuovo collegamento settimanale Pisa - Riga, primo collegamento non-stop tra la Toscana ed i paesi baltici. 
A partire dal prossimo 13 giugno, infatti, Air Baltic volerà da Pisa a Riga una volta alla settimana, con un Boeing 737 da 114 posti. Il volo avrà una durata di due ore e cinquanta minuti, e le tariffe dei biglietti partono da un minimo di 85 euro, tasse e spese di emissione incluse. Per informazioni su prezzi, orari dei voli e prospetto completo delle destinazioni Air Baltic consultare il sito della compagnia: www.airbaltic.com. 
Christophe Viatte,direttore commerciale di Air Baltic afferma: "Siamo felici di aprire la sesta delle rotte che collegano diverse città Italiane con Riga. Riga è nel cuore dei Paesi Baltici, sulle rive del bellissimo Mar Baltico. E' una città dove s'incontrano secoli di storia, dove colpisce l'alternarsi dell'architettura "art nouveau" con quella funzionale Sovietica. Riga è una vivacissima città dominata da una cultura giovane, che tuttavia non tradisce le sue antiche e radicate tradizioni culturali; è la città della musica, con numerosi festival estivi dedicati ai generi musicali più disparati; dalla musica classica, a quella moderna, dal folk, al jazz, al pop. Riga sarà una scoperta per i viaggiatori Italiani, offrendo qualcosa di completamente diverso ad un prezzo molto accessibile”. Gina Giani, amministratore delegato e direttore generale di SAT S.p.A., commenta: “Siamo davvero lieti di accogliere il nuovo volo per Riga di Air Baltic. E’ una bella opportunità per la nostra regione che si apre a flussi di turismo del tutto nuovi, per uno sviluppo del traffico outgoing verso nuove mete, e soprattutto incoming, a conferma del grande appeal che la Toscana esercita a livello internazionale”.
Leggi tutto...
 
Emirates sbarca a Bologna: dal 3 novembre volo diretto per Dubai con Boeing 777
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 27 May 2015
Emirates ha annunciato oggi che inaugurerà un servizio giornaliero per Bologna, dal prossimo 3 novembre 2015. Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, sarà la quarta destinazione italiana della compagnia di Dubai che prima delle fine dell'anno porterà a 56 i voli settimanali tra Emirati Arabi e l’Italia. 
Sulla nuova tratta verrà impiegato un Boeing 777-300ER con configurazione a tre classi, ed Emirates offrirà l’unico servizio a lungo raggio con un aereo wide-body da e per Bologna. Il nuovo volo aggiungerà 5.040 posti a settimana per la città, consentendo ai clienti di Bologna e delle regioni limitrofe collegamenti con le zone servite da Emirates nel Far East, Medio Oriente, Africa ed Asia. 
“L’introduzione di un quarto gateway in Italia è un altro nuovo ed importante sviluppo per Emirates. Siamo presenti in Italia da oltre 23 anni e durante questo tempo abbiamo giocato un ruolo importante nell’aumentare le possibilità di turismo e di business nel Paese, grazie ai nostri convenienti collegamenti verso oltre 49 destinazioni in Far East, Medio Oriente e Africa”, ha dichiarato Thierry Antinori, Executive Vice President e Chief Commercial Officer di Emirates. "Il nostro Boeing 777 con configurazione a tre classi è un prodotto che non è secondo a nessuno, ed offre ai nostri clienti un comfort senza precedenti su tutta la linea. Mettiamo sulla rotta uno dei migliori velivoli, con la pluripremiata cucina e l’intrattenimento di bordo e siamo orgogliosi di portare tutto questo a Bologna. Come importante centro industriale d'Italia ci aspettiamo di vedere una forte domanda sia dal lato dei passeggeri che da quello cargo, grazie al comodo accesso alla nostra vasta rete in Oriente, tra cui la nostra casa, Dubai, uno dei centri economici con la più rapida crescita al mondo." 

 

 

Leggi tutto...
 
F-35: il primo cassone alare prodotto in Italia entra nella linea di assemblaggio Lockheed Martin
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 27 May 2015
lockheed_martin_f-35_cassone_alare_prodotto_in_italia.jpg
Il primo cassone alare dell'F-35A, fabbricato in Italia da Finmeccanica - Alenia Aermacchi, ha fatto il suo ingresso a Fort Worth, nella linea di produzione del velivolo. Si tratta di una vera e propria pietra miliare nella collaborazione avviata tra Lockheed Martin e Alenia Aermacchi nell’ambito del programma. 
Alenia Aermacchi ha interamente prodotto il cassone alare del velivolo F-35 presso lo stabilimento FACO (Final Assembly and Check Out - Assemblaggio finale e collaudo) degli F-35 di Cameri (in provincia di Novara).
"L’inserimento nella stazione di assemblaggio e collegamento elettronico (EMAS - Electronic Mate and Assembly), dove la parte anteriore della fusoliera, il cassone alare e la parte posteriore della fusoliera vengono montati," spiega una nota di Lockheed Martin, "ha rappresentato per Alenia Aermacchi un evento produttivo molto importante, che ne ha dimostrato le elevate capacità tecniche di intervento in una fase fondamentale del programma F-35 e, contemporaneamente, sottolineando il coinvolgimento chiave del settore aerospaziale italiano."
Il lavoro affidato a Finmeccanica - Alenia Aermacchi, co-fornitore strategico dell’intero cassone alare “F-35A", è uno dei progetti produttivi di più ampio respiro relativi al programma italiano F-35 e prevede l’assemblaggio di ben 835 cassoni alari completi nello stabilimento di Cameri. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Meridiana Maintenance e DASS - Distretto Aerospaziale della Sardegna siglano accordo di cooperazione
Notizie - Industria & Tecnologia
Wednesday 27 May 2015
E' stato siglato un accordo di collaborazione tra il  DASS, il Distretto Aerospaziale della Sardegna, e Meridiana Maintenance, società di manutenzioni aeronautiche del gruppo Meridiana. 
L'accordo prevede che Meridiana Maintenance partecipi ai progetti aerospaziali  che hanno un impatto specifico per l'aviazione civile, al fine di poter cogliere opportunità commerciali e fornire il proprio contributo alla ricerca.
Tra progetti che richiedono competenze di ingegneria presenti in Meridiana Maintenance e in DASS, e che potranno essere attivati grazie a questa collaborazione vi sono: attuazione e sviluppo di un processo compatibile con l’ambiente per la demolizione e lo smaltimento di velivoli; sviluppo di una piattaforma di manutenzione e logistica che ottimizzi i processi; sviluppo di una nuova piattaforma e-learning dedicata ad attuare compiti pratici in un ambiente virtuale, da utilizzare per la formazione continua del personale tecnico; progettazione e modifica di sistemi aerei e di componenti.
Giacomo Cao, presidente di DASS, in occasione della firma dell’accordo ha dichiarato: “La sottoscrizione, che mi auguro rappresenti il primo passo per il futuro ingresso di Meridiana Maintenance nella compagine societaria del distretto, consente di avviare da subito una proficua interazione che porterà alla sottomissione di progetti di comune interesse nell’ambito dell’accordo di programma con la Regione Sardegna al quale stiamo intensamente lavorando”.  
Ivano Pippobello, amministratore delegato di Meridiana Maintenance ha commentato la firma dell’accordo con DASS: “Siamo onorati di entrare a far parte di una realtà di eccellenza come DASS e riteniamo naturale essere partner di questa importante comunità scientifica della nostra regione, mettendo a disposizione il know how acquisito nel settore dell’ingegneria aeronautica”.

 

 

Leggi tutto...
 
L'aeroporto di Bergamo si rinnova e cresce per l'EXPO
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 27 May 2015
inaugurazione_terminal_bgy_by_mario_alberto_ravasio.jpg
Nel corso del primo trimestre 2015, l’aeroporto di Bergamo ha consolidato la terza posizione per numero di passeggeri movimentati tra gli scali italiani e avviandosi a raggiungere il traguardo dei 10 milioni di passeggeri annui. Nello stesso periodo è stata rafforzata anche la terza posizione per merce movimentata e la leadership nel sud Europa per il settore dei corrieri espressi. 
"Si tratta di due traguardi importanti e con forti ripercussioni positive sull'economia locale che rendono l’aeroporto uno dei principali generatori di nuovi posti di lavoro diretti, indiretti e indotti nella provincia di Bergamo, oltre che primario punto di partenza dell’export “made in Italy" ad alto valore aggiunto verso i mercati mondiali." Spiega una nota di SACBO, la società di gestione dello scalo. 
Nel 2002, anno in cui SACBO ha ricevuto la concessione quarantennale, l'aeroporto di Bergamo gestiva poco più di un milione di passeggeri ed era il 16° scalo Italiano per numero di passeggeri. 
"Oggi grazie all’abilità di aver creduto e colto il nascente fenomeno dei voli low cost e di aver puntato sul settore merci dei corrieri espressi per garantire una sana differenziazione, la crescita del movimento passeggeri ha avuto un andamento esponenziale che tuttavia è sempre stato governato da un’attenta politica gestionale e di programmazione." Sottolinea la nota. "Ciò è rispecchiato nei bilanci societari, che dal 2002 ad oggi si sono sempre chiusi positivamente generando oltre 100 milioni di euro di utili e che hanno permesso di finanziare autonomamente l’importante piano di sviluppo infrastrutturale intrapreso nell’ultimo decennio."
 
 
 
Leggi tutto...
 
Ryanair estende l'operatività del volo Bergamo - Lourdes anche per la stagione invernale
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 27 May 2015
Ryanair ha annunciato ieri che opererà la rotta da Milano Bergamo a Lourdes anche nella stagione invernale, portando così a 52 il numero di collegamenti operativi dalla base di Orio al Serio nella programmazione invernale 2015. La rotta da Milano Bergamo a Lourdes-Pirenei sarà operativa in inverno due volte alla settimana, con un volo andata e ritorno ogni lunedì e venerdì, e i biglietti sono in vendita su www.ryanair.com oggi.  
A Bergamo, John Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l’Italia, ha dichiarato: “Dopo le già annunciate tre novità da Milano Bergamo per l’inverno – i voli per Bucarest, Colonia e Copenaghen - Ryanair è lieta di confermare anche l’operatività del collegamento per Lourdes Pirenei nella programmazione invernale 2015, portando così a 52 le rotte totali disponibili dalla nostra base di Orio al Serio, grazie alle quali trasporteremo oltre 8,3 milioni di clienti all’anno. Si tratta di una rotta che dà molte soddisfazioni già nel periodo estivo e che siamo lieti di estendere anche all’inverno in modo da consentire di raggiungere la nota meta di pellegrinaggi e di turismo montano tutto l’anno, alle basse tariffe e al miglior servizio clienti di Ryanair.”
 
 
 
Leggi tutto...
 
Boeing capofila nel programma di aggiornamento degli AWACS dell'aeronautica francese
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 27 May 2015
Recentemente è stata raggiunta l'Initial operating capability (IOC) della flotta francese di velivoli Airborne Warning and Control System (AWACS) con la consegna da parte di Boeing del secondo di quattro velivoli in aggiornamento. L'operazione di upgrade avviene nell'ambito del programma statunitense Foreign Military Sale tra la Direction générale de l'armement francese e il governo di Washington. 
“Con la dichiarazione di IOC, l'aeronautica francese può usare le nuove capacità del Mid-life Upgrade per proteggere i nostri interessi nazionali e internazionali. Questo miglioramento contribuirà a mantenere elevate prestazioni operative e rafforzerà le capacità di interoperabilità per almeno altri vent'anni,” ha commentato il tenente colonnello Olivier Duplessy, AWACS Program Officer dell'aeronautica militare francese. 
La Francia ha una flotta di quattro AWACS usati per il monitoraggio dello spazio aereo nazionale, la tutela degli interessi nazionali e per il supporto alle missioni operative degli alleati. Nell'ambito del programma Mid-life Upgrade (MLU) per il miglioramento delle capacità operative, la flotta di velivoli viene sottoposta a aggiornamenti dei sistemi di sorveglianza, comunicazione e gestione delle operazioni. In seguito al programma, il carico di lavoro degli equipaggi sarà ridotto e la percezione situazionale sarà incrementata sensibilmente. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 13136
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it