Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
Da oggi i voli Norwegian disponibili in Amadeus da in modalitÓ e-ticketing
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 16 January 2018
Da oggi il processo di prenotazione dei voli Norwegian in Amadeus è disponibile in modalità standard e-Ticketing. Il flusso delle prenotazioni diventa quindi più semplice e in linea con quello dei vettori full service già presenti in Amadeus. Tra gli altri vantaggi, anche effettuare modifiche e cambi diventerà più immediato. 
Per coloro poi che utilizzano Amadeus Ticket Changer, la soluzione automatica che consente di richiedere la riemissione o il rimborso dei biglietti in pochi secondi, il procedimento viene reso ancora più semplice e veloce rispetto alle procedure tradizionali di cambio dei biglietti. 
Oltre alle modalità di emissione del biglietto, anche i pagamenti vengono resi di più facile gestione grazie all’entrata del vettore nel circuito BSP. L’accordo prevede, inoltre, la possibilità di arricchire la prenotazione grazie ai servizi ancillari: è già possibile acquistare bagagli extra mentre sono in fase di integrazione altre opzioni.
Norwegian opera attualmente 516 rotte verso 153 destinazioni in 37 Paesi tra Europa, Stati Uniti, Nord Africa, Medio Oriente, Caraibi e Sud Est asiatico. In Italia è presente in 8 aeroporti (Roma Fiumicino, Catania, Milano Malpensa, Olbia, Palermo, Pisa, Venezia e Verona) da cui sono disponibili 26 rotte europee e 4 verso l’America. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Conair acquista sei Q400 in versione multiruolo per l'utilizzo in missioni antincendio
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 16 January 2018
Bombardier Specialized Aircraft ha reso noto che Conair Group Inc., uno dei principali fornitori mondiali di velivoli ad ala fissa per le operazioni antincendio, ha acquistato sei turboprop Q400, per un valore di circa 206 milioni di dollari USA, che verranno modificati per incorporare il Retardant Delivery System di Conair. Grazie alla configurazione multisuolo del Q400 il sistema potrà essere rimosso e rimontato nel giro di poche ore direttamente sul campo, consentendo agli operatori l'utilizzo del velivolo per diversi profili di missione, come l'evacuazione sanitaria, il trasporto di merci e passeggeri, il pattugliamento e l'intervento in caso di emergenze. Il tutto senza perdere le capacità antincendio dell'aeromobile.
La variante Multirole del Q400 consente di cambiare configurazione in tempi stretti offrendo un'elevata flessibilità d'uso. In grado di atterrare e decollare su poste corte, di operare anche su piste semipreparate, questo velivolo si contraddistingue anche per l'elevata velocità di corciera che tocca i 667 km/h. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Accordo tra Leonardo e SEA Prime per l'apertura di una base manutentiva degli elicotteri a Linate
Notizie - Aviazione Generale & Executive
Monday 15 January 2018
Leonardo e SEA Prime annunciano l’apertura di una base manutentiva Leonardo a Milano Linate Prime. Già dal mese di dicembre, la divisione elicotteri di Leonardo offre servizi di manutenzione di linea in un hangar dedicato di circa di 1.000 metri quadrati nello scalo di Milano Linate Prime. L’hangar, uno dei dieci già presenti sullo scalo, è attrezzato per effettuare manutenzione di linea per gli elicotteri AgustaWestland AW109 e AW139 per la clientela privata e commerciale. Una conferma, questa, della tendenza che vede i player di settore sempre più protagonisti nell’ambito della fornitura diretta di servizi di manutenzione, per effetto della rapida evoluzione delle tecnologie di produzione degli aeromobili.
Milano Linate Prime, primo scalo di business aviation in Italia con oltre 21.000 movimenti nel 2017, è un riferimento importante per i clienti di Leonardo Elicotteri, continuando a registrare un’importante crescita di movimenti anche nel corso del 2017 (+3% la crescita su base annua), confermandosi catalizzatore del traffico in Italia e uno degli scali maggiormente in crescita a livello europeo.
L’accordo si inserisce nella strategia di Leonardo che punta alla costante espansione della propria capacità di offrire servizi di supporto completi alla propria clientela in tutto il mondo.

 
 
Leggi tutto...
 
Toscana Aeroporti: possibili disagi in vista dello sciopero del 19 gennaio
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 15 January 2018
Toscana Aeroporti informa l’utenza che per il giorno venerdì 19 gennaio 2018  è stato proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore da CUB Trasporti che coinvolgerà il personale degli scali di Pisa e di Firenze. A causa dello sciopero potranno essere possibili modifiche alla normale attività operativa. Saranno tuttavia assicurati tutti i voli di Stato, umanitari e di emergenza, nonché il trasporto di medicinali, merci deperibili, animali vivi e/o generi qualificati come di prima necessità per il rifornimento delle popolazioni e la continuità delle attività produttive.
Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, si invitano i passeggeri a consultare i siti internet degli scali di Firenze e Pisa alla pagina “voli in tempo reale” o a contattare la propria compagnia aerea.
 
 
 

Leggi tutto...
 
Airbus annuncia un incremento del 2% del prezzo di listino dei propri velivoli commerciali
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 15 January 2018
Airbus ha incrementato del 2% la media dei prezzi di listino dei propri aeromobili a partire dal 1 gennaio 2018. 
“I nostri nuovi prezzi di listino 2018 riflettono i continui investimenti effettuati da Airbus sull’insieme dei propri programmi, con l’obiettivo di massimizzare il valore degli aeromobili e la soddisfazione dei nostri clienti, grazie alla combinazione vincente che unisce performance, redditività operativa e confort dei passeggeri”, ha dichiarato John Leahy, Chief Operating Officer, Clienti di Airbus Commercial Aircraft.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Il 2017 Ŕ stato da record per gli scali di Firenze e Pisa
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 15 January 2018
Il bilancio di fine anno per Toscana Aeroporti racconta di un 2017 record per quanto riguarda movimenti e i passeggeri transitati presso i due aeroporti di Firenze e Pisa. Il dato progressivo integrato al 31 dicembre 2017 riporta un aumento di passeggeri del 5,2%: 7 milioni e 891mila i passeggeri transitati dai due scali.
L'Aeroporto Galileo Galilei di Pisa, che ha tagliato ai primi di dicembre il traguardo dei 5 milioni di passeggeri, registra per il 2017 oltre 5 milioni e 200mila passeggeri, con una crescita, rispetto al 2016, del 4,9%. L’incremento è da ricondursi principalmente all’andamento dei movimenti (+3,1%) e del load factor che si attesta su un valore medio dell’86,6% (+2,1 punti percentuali.). In crescita anche il traffico cargo che con 10,6 mila tonnellate di merce e posta registra un aumento del 2,9%.
L'Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze ha registrato un aumento è del 5,7%, con 2 milioni e 658 mila passeggeri transitati nel 2017 rispetto ai circa 2 milioni e 515mila del 2016. Risultati dovuti principalmente all’aumento della capacità degli aeromobili impiegati sullo scalo fiorentino (+3%), a fronte di un andamento pressoché stabile del load factor medio (78,9%, in aumento di 0,4 punti) e dei movimenti (-0,4%). L’aeroporto Vespucci di Firenze ha inoltre registrato il record di traffico passeggeri per ogni singolo mese del 2017. Penalizzanti, anche per il 2017, le limitazioni operative della pista del Vespucci che a causa delle condizioni metereologiche hanno provocato la cancellazione e/o il dirottamento di oltre 1.400 voli, con una perdita di oltre 130 mila passeggeri.
 

Leggi tutto...
 
Nel 2017 Airbus Commercial Aircraft stabilisce nuovi record di performance
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 15 January 2018
Le consegne di Airbus Commercial Aircraft nel corso del 2017 sono state in crescita per il quindicesimo anno consecutivo, e hanno raggiunto il nuovo record di 718 aeromobili consegnati a 85 clienti. Il numero di consegne è stato superiore di oltre il 4% rispetto al record precedente stabilito nel 2016 con 688 aeromobili. Il totale delle consegne realizzate nel 2017 è costituito da 558 aeromobili a corridoio singolo della Famiglia A320 (di cui 181 A320neo – un incremento del 166% rispetto al 2016); 67 A330; 78 A350 XWB (quasi il 60% in più rispetto al 2016) e 15 A380. A questa eccellente performance in termini di consegne annuali si uniscono gli ottimi risultati per quanto riguarda gli ordini: lo scorso anno infatti Airbus ha registrato oltre 1,109 ordini netti da parte di 44 clienti. A fine 2017 il backlog globale di Airbus contava 7.265 aeromobili per un valore di listino pari a 1.059 miliardi di dollari.
“Abbiamo stabilito un nuovo record di consegne, un successo che si aggiunge al quinto migliore livello di ordini, e che completa un anno che per noi è stato notevole. Questo risultato eccezionale, ottenuto grazie alla dedizione di tutti i nostri team, rafforza la nostra società e fa sì che sia in grado di cogliere le opportunità che si presenteranno in futuro”, ha dichiarato Fabrice Brégier, Chief Operating Officer e Presidente di Airbus Commercial Aircraft.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeroporto di Milano Bergamo: nel 2017 continua la crescita di passeggeri e merci
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 15 January 2018
L’Aeroporto di Milano Bergamo inanella il sedicesimo anno di crescita continua chiudendo il 2017 con il nuovo massimo storico di 12.336.137 passeggeri, pari a un incremento del 10,54% che corrisponde a 1.176.506 passeggeri in aggiunta rispetto al 2016, in media quasi 100mila in più al mese.
Rispettate le previsioni, che indicavano il superamento di quota 12 milioni, raggiunta per la prima volta il 21 dicembre 2017. Il trend positivo del movimento passeggeri è stato sostenuto generalmente dall’intero network dei collegamenti operati dalle compagnie aeree operanti sullo scalo bergamasco, tutte accomunate dal miglioramento del load factor. Un dato di crescita rilevante riguarda i voli extra-UE, in particolare verso le destinazioni di Russia, Turchia, Israele e Ucraina.
Quasi 126 mila le tonnellate di merci aeree movimentate nel 2017, + 6.95% rispetto al 2016. Un consuntivo che conferma il consolidamento del settore legato all’attività dei vettori courier, spinto dalla crescita dello e-commerce, grazie a cui è stato possibile registrare un andamento costantemente positivo nel corso dell’anno, e sempre strategico per il settore produttivo territoriale, che trova risposta nell’efficienza dei servizi di spedizione aventi origine e destinazione all’Aeroporto di Milano Bergamo.
 
 
  
Leggi tutto...
 
A Leonardo il progetto OCEAN2020 del primo bando di gara dell'Agenzia Europea della Difesa
Notizie - Aviazione Militare
Friday 12 January 2018
Leonardo si è aggiudicata il più importante progetto del primo bando di gara nel settore Difesa emanato dall’Unione Europea nell’ambito del programma “Preparatory Action on Defence Research”. La selezione del progetto di ricerca militare OCEAN2020 è stata condotta dall’Agenzia Europea della Difesa su base competitiva e sarà perfezionata in forma contrattuale nelle prossime settimane. 
Il team OCEAN2020, guidato da Leonardo, vede la partecipazione di 15 Paesi europei con 42 partner, compresi i Ministeri della Difesa di Italia, Grecia, Spagna, Portogallo e Lituania e il supporto dei Ministeri della Difesa di Svezia, Francia, Regno Unito, Estonia e Olanda. Tra i partner industriali vanno menzionati tra gli altri Indra, Safran, Saab, MBDA, PGZ/CTM, Hensoldt, Intracom-IDE, Fincantieri e QinetiQ. Tra i centri di ricerca, Fraunhofer, TNO, CMRE (NATO) e IAI.
“Siamo particolarmente lieti di questo risultato per la valenza strategica e tecnologico-operativa che riveste il programma OCEAN2020”, ha dichiarato Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo. “Si tratta, infatti, del primo progetto di ricerca tecnologica dedicato a un tema di grande attualità e di interesse trasversale per l’Europa e per l’area del Mediterraneo in particolare, quello della sicurezza marittima. Questo successo è stato possibile grazie all’intensa e concreta collaborazione messa in campo dai 42 partner del team che abbiamo l’orgoglio di guidare”.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Indra consolida la propria offerta nel settore dei simulatori aerei acquisendo una quota di GTA
Notizie - Industria & Tecnologia
Friday 12 January 2018
vista_esterna_simulatore_gta_atr.jpg
Indra, una delle principali società globali di consulenza e tecnologia, ha acquisito una partecipazione del 35,07% in GTA, società specializzata nella fornitura di servizi di formazione per piloti di aviazione e personale di cabina, con la possibilità di assumerne il controllo in futuro. Con questa operazione, Indra punta a consolidare la propria offerta di simulazione aerea e a cogliere l'elevato potenziale di crescita del mercato dei servizi di addestramento aeronautico civile, seguendo le nuove tendenze del mercato, che prevedono una maggiore domanda di servizi (ore di formazione) rispetto all'acquisizione di simulatori. 
"Il mercato della formazione nell'aeronautica civile ha una dimensione stimata di circa 3 miliardi di dollari l'anno, tre volte il mercato di vendita di simulatori." Spiega un comunicato di Indra. "Inoltre, ha un alto potenziale di crescita, grazie all'evoluzione del traffico aereo che dovrebbe crescere a un tasso globale del 5%, con livelli ancora più alti in America Latina e Asia, aree geografiche in cui Indra ha un’importante presenza. Questa operazione comporta la combinazione di business complementari e il raggiungimento di importanti sinergie nei canali di vendita; apre la possibilità di commercializzare simulatori e altri servizi agli attuali clienti di GTA, aumentando contemporaneamente la capacità di acquisire nuovi clienti. Infine, l’operazione favorirà gli investimenti in nuove piattaforme."
 
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 10 di 15258
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it