Gulfstream: programma di monitoraggio dei flight data per voli pių sicuri
Tuesday 19 February 2008
gulfstream_g5.jpgGulfstream ha sviluppato un programma di Flight Data Monitoring /Flight Operations Quality Assurance (FDM/FOQA) per migliorare la sicurezza in volo. Il Flight Operations Risk Management Service (FORMS) è ora disponibile per tutti i business-jet Gulfstream in produzione, così come per i jet fuori produzione GIV/GIV-SP e GV. Il programma FORMS analizza e misura accuratamente l'esposizione ai rischi noti, tra cui anche gli approcci instabili, limitando comportamenti imprevisti del velivolo e errori manutentivi. Il programma è il primo di questo tipo ad essere offerto da un costruttore di business-jet a cabina larga ed è concepito appositamente per le operazioni di questo genere.
 

“Il programma Gulfstream FORMS si basa sui sistemi di sicurezza già adoperati nel flight deck,” ha dichiarato Pres Henne, responsabile Gulfstream per la progettazione. “Valutando l'esposizione al rischio, FORMS aiuta i proprietari e gli operatori dei jet con dati certi che identificano le aree di miglioramento per i piloti, controllori di volo e manutenzione dell'aereo. Questa consapevolezza aiuta gli operatori ad migliorare i propri programmi interni ed esterni di addestramento per correggere questo tipo di errori prima che possano diventare seri.”
Usato per anni nell'industria dell'aviazione commerciale, il programma di analisi FDM/FOQA ha dato notevoli risultati nella riduzione degli approcci instabili, migliorando allo stesso tempo la conformità dei piloti alle Standard Operating Procedures (SOPs).
Con un numero di velivoli in servizio che supera le 1600 unità, e con il fatto che i type rating per i piloti sono comuni per tutti e cinque i velivoli Gulfstream, questo sistema di reperimento dati può offrire dei risultati statisticamente rilevanti per gli operatori, garantendo voli più sicuri.
Il programma FORMS di Gulfrstream comprende l'installazione di un Quick Access Recorder (QAR) attraverso un Aircraft Service Change, un abbonamento al servizio FORMS e un piano personalizzaro di sviluppo ed esecuzione. Il QAR capta i dati del Flight Data Recorder e viene scaricato periodicametne in un server sicuro per le analisi. I protocolli di accesso ai dati sono scelti in anticipo dagli operatori per soddisfare le loro esigenze sulla privacy. Gulfstream ha instaurato una partnership con Austin Digital Incorporated, una compagnia leader nell'analisi FDM/FOQA, per fornire i servizi FORMS. Attualmente Austin Digital fornisce supporto alla maggior parte delle compagnie commerciali, tra cui American, Continental, Lufthansa, Northwest, Southwest, e United Airlines.
I partecipanti al programma Gulfstream FORMS riceveranno report quadrimestrali in un formato apposito che permetterà l'analisi delle operazioni dei loro aerei. Alla fine dell'anno, essi riceveranno una comparazione delle prestazioni dei loro singoli velivoli con quelle dell'intera flotta. Le informazioni FORMS possono inoltre aiutare ad identificare delle aree in cui è necdessario un miglioramento delle procedure di controllo del traffico aereo. In questi casi, Gulfstream informerà la Federal Aviation Administration.

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Gulfstream
Foto tratta da : www.gulfstream.com




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!