L'Hawker 900XP ottiene da EASA le certificazioni Multiple Other International
Thursday 06 March 2008
hawker_900xp.jpgHawker Beechcraft Corporation (HBC) ha ottenuto di recente le certificazioni dall'European Aviation Safety Agency (EASA) e da alcune agenzie internazionali per l'Hawker 900XP. L'aereo è frutto dell'ultima evoluzione del business jet più venduto di tutti i tempi, l'Hawker 800-series. Le consegne dell'Hawker 900XP in Europa e in altri paesi sono iniziate nel dicembre 2007.

 

“Ottenere queste certificazioni permette ai nostri clienti di tutto il mondo l'opportunità di possedere e operare questo eccezionale aereo.” Ha commentato Brad Hatt, responsabile commerciale e vendite. “L'Hawker 900XP ha un minor costo operativo mentre offre maggiori capacità rispetto al riuscitissimo Hawker 850XP. Queste capacità avanzate includono importanti migliorie nella potenza dei motori, nell'efficienza dei consumi, nell'autonomia,  e in tutte le performance.”
L'Hawker 900XP lancia il nuovo motore Honeywell TFE731-50R che ha dimostrato grandi doti sia alle alte temperature che a quote alte. In un aeroporto posto ad una quota di 5.000 piedi con ISA+20 Celsius, il motore produce 3.970 libbre di spinta, un miglioramento del 4,5% rispetto alle 3.800 libbre dell'850XP. La temperatura del motore al livello del mare è migliore del 19% nel decollo normale (NTO) e del 15% per l' Automatic Pressure Reserve (APR). Le Major Periodic Inspections (MPI) e le Compressor Zone Inspections (CZI) aumenteranno da 2.100/4.200 ore a 3.000/6.000 producento un impatto positivo sui costi operativi dei motori.
Le capacità di lungo raggio a velocità di crociera migliorano fino a quasi 2.800 miglia nautiche con sei passeggeri a bordo, permettendo di effettuare un volo non-stop da New York a una qualsiasi località della West Coast nel 99,9% del tempo. Ad alte velocità, l'autonomia arriva a  2.307 miglia nautiche per l'Hawker 900XP che se comparato alle 2.111 miglia nautiche dell'Hawker 850XP, ha un miglioramento pari a quasi il 9%.
Gli operatori potranno anche sperimentare i minori costi di gestione come risultato dell'efficienza dei nuovi motori Honeywell TFE731-50R, che risultano essere più bassi del 5% nel consumo di carburante e del 10% nei costi di manutenzione. In questo modo i costi totali derivanti dalla gestione diretta delll'aereo sono ridotti del 5% e il costo per miglio scende del 6%.
L'Hawker 900XP ha la stessa cabina della serie di Hawker 800, la cabina più grande e di maggior successo nella sua categoria. Offrendo un allestimento interno personalizzabile in fabbrica, presso il Completion Center di Little Rock, e con le famose winglet progettate da HBC, il 900XP è ben posizionato per continuare a essere l'aereo preferito nella categoria dei midsize.


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Hawker Beechcraft Corporation
Foto tratta da : Hawker Beechcraft Corporation

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!