Congo: si schianta DC9, incerto il numero delle vittime
Tuesday 15 April 2008
Un velivolo di linea congolese che trasportava circa 85 passeggeri ha fallito il decollo dall'aeroporto, precipitando ad alta velocità nei pressi di un mercato vicino alla fine della pista, è quanto riporta FOXNews citando fonti ufficiali. Il numero delle vittime è ancora incerto; un addetto della compagnia aerea ha dichiarato che sessanta persone sarebbero sopravvissute, mentre fonti locali parlano di dozzine di vittime causate dall'incidente, rimane comunque incerto se si tratta o meno di passeggeri.
Addetti della agenzia di aiuto umanitario World Vision, che hanno un ufficio vicino al luogo dell'incidente, hanno dichiarato a FOXNews che l'aereo "ha fallito il decollo," terminando la sua corsa "sulle case di legno e i negozi della popolosa zona del mercato Birere."

 

L'aereo sarebbe rimasto completamente schiacciato dall'impatto, come ha riportato a FOXNews la portavoce statunitense di un'organizzazione organizzazione umanitaria. Un ex pilota sopravvissuto allo schianto, Dunia Sindani, ha fatto un simile resoconto a in una radio locale. L'aereo avrebbe subito un problema a una delle ruote -forse liscia- che non ha resistito abbastanza per il decollo. In precedenza alcuni resoconti contraddittori parlavano di schiando in seguito al decollo.
La tragedia, sottolinea FOXNews, è una testimonianza del pericolo dei voli in Congo, che ha registrato più incidenti aerei rispetto agli altri paesi africani a partire dal 1945, secondo quanto riporta l'Aviation Safety Network. Sul luogo dell'incidente fumo e fiamme hanno avvolto il relitto dell'aereo, che sembra si sia spezzato in due quando si è schiantato sui tetti di una decina di edifici in cemento proprio fuori dall'aeroporto, distruggendoli all'istante. I soldati hanno allontanato i curiosi dal luogo dell'incidente dopo che le forze di pace dell'ONU hanno aiutato a domare le fiamme.
L'aereo, un DC9, era operato dalla compagnia congolese privata Hewa Bora, ed era diretto a Kisangani; l'addetto di Hewa Bora, Dirk Cramers, ha detto che 53 passeggeri e sette membri dell'equipaggio sono stai portati agli ospedali locali. Julien Mpaluku, governatore della provincia, ha detto che l'aereo trasportava 79 passeggeri e sei membri dell'equipaggio.
"Abbiamo già recuperato molti corpi. Ci sono molte fiamme, che rendono difficile capire se i corpi recuperati siano di passeggeri dell'aereo o di passanti o persone che vivono nell'area dove è caduto l'aereo," ha detto a FOXNews Mpaluku. La pista dell'aeroporto era aperta, ma era parzialmente bloccata dalla lava vulcanica dal 2001, dopo l'eruzione del vulcano Goma.
"Sembra che l'aereo abbia fallito il decollo e sia schiatato in un sobborgo abitato," ha detto Mpaluku.

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : FOXNews

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!