Russia precipita un aereo cargo: nove vittime
Monday 26 May 2008

Un Antonov AN-12 cargo si è schiantato nei pressi di Chelyabinsk, causando la morte di nove persone, lo riferisce all'agenzia di stampa Interfax un portavoce del ministero russo per le emergenze.
"Tutti i nove membri dell'equipaggio sono rimasti uccisi." Ha dichiarato il portavoce. L'incidente è avvenuto alle 6:02 p.m. (ora di Mosca). L'aereo di proprietà della compagnia aerea Moskovia, avrebbe operato un volo da Chelyabinsk a Perm.

"Sono stati recuperati otto corpi," ha proseguito il portavoce. Prima dell'incidente, l'equipaggio aveva riportato fumo in cabina e aveva deciso il rientro dell'aereo a Chelyabinsk.

"L'aereo si è schiantato mentre effettuava un secondo tentativo di atterraggio," ha riportato il portavoce ministeriale. I soccorritori e gli investigatori stanno lavorando ancora sul posto.
L'aerero, basato in un aeroporto a Zhukovsky, presso Mosca, è caduto a 30 Km a nord di  Chelyabinsk nei pressi di una foresta, non lontano dalla città di Roshchino.

 
 
 
Vyacheslav  Ladonkin,  addetto stampa del dipartimento di Chelyabinsk del ministero per le emergenze, ha detto che l'incidente è accaduto alle 8:15 p.m. (ora locale).
"Il fumo è apparso nella cabina dell'AN12 diretto a Perm subito dopo il decollo. Il comandante ha deciso di atterrare. L'aereo è precipitato durante l'atterraggio," ha dichiarato Ladonkin.




Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Interfax






Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!