Gorizia: domenica mattina partiranno gli Ibis
Saturday 06 September 2008
ibis02_250_x_166.jpgDomani mattina, domenica 7 settembre, fra le 7.30 e le 8.00 i dodici Ibis giunti nei giorni scorsi nell’aeroporto di Gorizia, partiranno seguendo il loro “papà ad elica” (così ormai è conosciuto il paramotore che gli ha insegnato a volare), seguiti via terra dal gruppo di accompagnatori dell’associazione Waldrappteam che ha organizzato questa operazione di carattere scientifico, per raggiungere dopo un vario percorso la laguna di Orbetello dove sverneranno diventando indipendenti per poi rientrare in Bavaria, da dove sono partiti.
2Una volta ancora il nostro aeroporto, abbandonato colpevolmente per tanto tempo e  tornato alla sua operatività per merito dell’interesse dell’Associazione 4° Stormo e dell’Associazione Volo Isonzo con la collaborazione dei locali dirigenti dell’Enac, l’ente che sovrintende all’aviazione civile in Italia, ha dimostrato la sua estrema duttilità di impiego," spiega in un comunicato stampa l'Associazione Culturale 4^ Stormo, "non è dunque un semplice campo di volo, come d’altra parte possono constatarlo le centinaia di goriziani che lo frequentano giornalmente per correre o comunque allenarsi in un vero e proprio “polmone verde”, ma qualcosa di più che meriterebbe di essere valorizzato e potenziato, non mancano i soldi ma la volontà di farlo."
 
 
 

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia: C. D'Agostino - Addetto Stampa Ass.ne Culturale 4^ Stormo

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!