Accordo per impiego dei piloti militari nella lotta agli incendi boschivi
Friday 28 November 2008
Ieri è stato firmato a Roma l’accordo tra il Ministero della Difesa ed il Dipartimento della Protezione Civile per l’impegno delle Forze Armate nella lotta agli incendi boschivi. Il documento è stato siglato nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte Guido Crosetto, Sottosegretario di Stato alla Difesa, ed Guido Bertolaso, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Protezione civile, alla presenza del generale Vincenzo Camporini, Capo di Stato Maggiore della Difesa.
Per circa 3 mesi l’anno, compatibilmente con l’assolvimento delle primarie attività istituzionali, 25 piloti militari delle Forze Armate, di cui 14 dell’Aeronautica Militare, opereranno sui mezzi del Dipartimento della Protezione Civile per la lotta agli incendi boschivi.
Dopo un adeguato addestramento i primi piloti potranno vedere un impiego operativo nelle campagne estive già dal 2009. Un impegno che continuerà fino al 2011. I piloti militari, abitualmente impiegati in operazioni di volo tattico a bassa quota saranno, così, in grado di affiancarsi rapidamente al personale di volo civile già in servizio presso il dipartimento.

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!