Alenia Aeronautica: a Napoli il Premio Innovazione 2008
Wednesday 03 December 2008

Alenia Aeronautica, una società Finmeccanica, ha assegnato, presso lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, Napoli, un riconoscimento ai vincitori del “Premio Innovazione”, iniziativa che intende stimolare la ricerca e l’innovazione e valorizzare i nuovi progetti in campo aeronautico ideati da personale interno. Tre sono i progetti che, tra le 124 proposte presentate, sono stati selezionati ex-aequo da una commissione coordinata dalla funzione Chief Technical Office di Alenia Aeronautica e composta da professori di alcune delle più prestigiose università italiane e da esperti rappresentanti delle differenti aree aziendali. Uno è relativo al riciclo di materiali di scarto provenienti dalla lavorazione di componenti in composito, un altro è relativo ad un macchinario di nuova concezione in grado di eseguire prove strutturali su pannelli curvi di notevoli dimensioni, oltre al progetto di un innovativo sistema per la realizzazione di componenti in titanio ad elevata complessità geometrica e grado di deformazione.

 

Altri otto lavori hanno ricevuto una menzione speciale - tra i quali uno ideato da un gruppo di dipendenti di Superjet International, una delle società controllate da Alenia Aeronautica - mentre un ulteriore progetto - il Box-Multispar - ha ottenuto il riconoscimento “Premio brevetto 2008” ed è stato premiato per la riconosciuta capacità di aver rinnovato le tecnologie e i processi dell’azienda nel settore delle strutture aeronautiche complesse negli ultimi quindici anni. Utilizzato sin dal 1986, si tratta infatti di un complesso sistema per la realizzazione di strutture in fibra di carbonio. Adottato inizialmente per gli impennaggi del velivolo da difesa AMX, successivamente per lo stabilizzatore orizzontale dell’aereo da trasporto regionale ATR e, infine, impiegato, con livelli di complessità e perfezionamento elevatissimi, per l’avveneristico Boeing 787 Dreamliner, di cui Alenia Aeronautica realizza le sezioni 44 e 46 della fusoliera e lo stabilizzatore orizzontale.
Finmeccanica quest'anno ha introdotto anche un Riconoscimento Speciale premiando due Piccole e Medie Imprese (Care e Axis) il cui contributo è stato molto significativo per il carattere innovativo delle attività. Ricerca dell’eccellenza, alta tecnologia sono alcuni degli elementi chiave per garantire la competitività dell’azienda ed il suo stesso futuro. Giunto alla sua quinta edizione, il “Premio Innovazione” è nato nell’ambito del Gruppo Finmeccanica per stimolare la creazione di valore attraverso la ricerca e l’innovazione. Si tratta di un concorso aperto a tutti i dipendenti, a prescindere dalle aree e dalle funzioni di appartenenza, che possono partecipare come singoli concorrenti o in gruppi di lavoro, presentando un progetto caratterizzato da una spiccata capacità innovativa e correlato alle attività di business dell’azienda.
I tre progetti prescelti parteciperanno al “Premio Innovazione” di Finmeccanica, che si svolgerà ad Edimburgo a gennaio 2009.21.23 03/12/2008

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa Alenia Aeronautica

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!