Aeronautica Militare: effettuati due trasporti sanitari urgenti
Thursday 11 December 2008
 Giornata impegnativa, quella di oggi, per l’equipaggio del Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino.
Su richiesta della Prefettura di Catanzaro, la Sala Situazioni dello Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare (SMA) ha richiesto l’intervento immediato del Falcon 50, per effettuare il trasporto sanitario urgente di una paziente di 63 anni, affetta da fibrosi polmonare all’ospedale S. Matteo di Pavia. Decollato intorno alle 9.30 alla volta di Lametia Terme, il velivolo è atterrato dopo circa un’ora sullo scalo calabrese. Qui l’equipaggio ha imbarcato la donna, assistita da un’equipe medica, atterrando alle 12.25 sull’aeroporto di Milano Linate; ad attendere la paziente vi era un’ambulanza che l’ha successivamente trasportata presso il nosocomio di Pavia. Mentre il Falcon dell’Aeronautica Militare era ancora sulla pista di Linate, la Sala Situazioni dello SMA ha inviato una nuova richiesta di intervento urgente, giunta dalla Prefettura di Cagliari. Il trasporto sanitario questa volta riguardava due bimbe sarde appena nate: Viola, di 3 giorni, e Martina, di un giorno, che dovevano essere ricoverate presso l’ospedale pediatrico 'Bambino Gesù' di Roma.
Il velivolo da Linate, anziché rientrare alla base, ha fatto quindi rotta alla volta di Cagliari Elmas, dove ha imbarcato le neonate, accompagnate anche da un’equipe medica composta da una dottoressa e due infermiere. Il velivolo è atterrato a Ciampino alle ore 16,15, dove ad attendere le due neonate vi erano gli idonei mezzi sanitari per il successivo trasporto all'ospedale pediatrico romano.
 

 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto tratta da : www.aeronautica.difesa.it

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!