Aermacchi: scelto il nome per l'M-346
Saturday 20 December 2008
aeromacchi_m-346.jpgLa commissione esaminatrice del concorso “Dare un nome all’M-346”, ha scelto il nome “MASTER” per il nuovo addestratore avanzato Lead-In Fighter M-346, interamente progettato e prodotto da Alenia Aermacchi, una società Finmeccanica. L’annuncio verrà dato oggi dall’Ing. Carmelo Cosentino, Amministratore Delegato di Alenia Aermacchi, in occasione dell'incontro annuale dei Soci dell'Aermacchi Pilot Club, presso  il circolo ufficiali dell'aeroporto di Centocelle (Roma). Il concorso pubblico “Dare un nome all’M-346”, lanciato il 20 ottobre 2008 e conclusosi il 23 novembre, ha ottenuto un grande successo, sono arrivate infatti oltre 4.000 proposte provenienti da ogni parte del mondo. La commissione, composta dai vertici di Finmeccanica, Alenia Aeronautica e Alenia Aermacchi ha analizzato le numerose proposte pervenute e in conclusione ha scelto all’unanimità il nome “MASTER”. Questo nome internazionale coniuga la sintesi di quello che il velivolo M-346 rappresenta: lo strumento ideale per insegnare a volare ai futuri piloti dei caccia di ultima generazione e contemporaneamente il livello massimo di istruzione raggiungibile da un allievo.  
 
L’assegnazione dei premi è stata fatta in base alle tre motivazioni più interessanti e il primo premio è stato vinto da Mauro Petrolati, di Fiumicino (Roma), che potrà così avere l’emozione di un volo sul nuovo addestratore avanzato M-346, cui farà seguito la visita degli stabilimenti Alenia Aermacchi di Venegono Superiore e del Museo Storico dell’Aeronautica Militare Italiana di Vigna di Valle a Bracciano (Roma).
Il secondo premio, è andato all’australiano James Szabadics. Per lui un lungo viaggio che lo porterà in Italia a visitare gli stabilimenti Alenia Aermacchi di Venegono Superiore e il Museo Storico dell’Aeronautica Militare Italiana di Vigna di Valle a Bracciano (Roma).
Il terzo premio, è stato assegnato a Giovanni Covella di Chiari (Brescia) che ha vinto una visita agli stabilimenti Alenia Aermacchi di Venegono Superiore. Alenia Aermacchi si congratula con i vincitori, che sarà lieta di ospitare a breve in azienda, e si auspica che il nome scelto “MASTER” possa portare ai vertici del successo l’M-346 e traghettarlo nei mercati internazionali.
 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa Alenia Aermacchi
Foto tratta da : www.aermacchi.it

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!