Boeing ottiene contratto per aggiornare i B-1
Friday 06 February 2009
 Boeing Company ha ricevuto un contratto del valore di 45 milioni di dollari dall'USAF (aeronautica militare degli Stati Uniti) per l'aggiornamento avionico dei bombardieri di lungo raggio B-1. Questo contratto corrisponde al Sustainment Block 15 nell'ambito di un programma di aggiornamento lanciato nel 2003. L'aggiornamento annuale dei software soddisfa le necessità di rispondere ai cambiamenti tattici e strategici garantendo la massima flessibilità operativa degli aerei.
"Questo contratto garantiche che gli equipaggi dei B-1 siano dotati delle ultime migliorie dei software che permettano loro di sfruttare le potenzialità del bombardiere in tutti i suoi ruoli e in combinazione con i suoi armamenti di precisione," ha dichiarato  Mike Harris direttore del programma B-1 per Boeing. Gli altri aggiornamenti completati negli altri anni comprendono un sistema di puntatura della Lockheed Martin.

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : GRP Boeing Media
Foto tratta da : www.boeing.com

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!