Due Typhoon italiani hanno partecipato con successo al corso TLP in Belgio
Wednesday 15 April 2009

eurofighter.jpgVenerdì 3 aprile si è concluso a Florennes, in Belgio, il corso TLP 2009-2 (Tactical Leadership Programme). Al corso, che ha avuto inizio il 10 marzo per una durata di circa quattro settimane, hanno partecipato 2 velivoli F-2000 Typhoon del 4° Stormo di Grosseto, con 2 piloti e con il supporto di altri 30 tra ufficiali e sottufficiali dell’area manutentiva. Il TLP, importante programma NATO che mira a mantenere elevati gli standard addestrativi dei piloti e degli specialisti, prevede l’impiego dei velivoli in operazioni aeree complesse, rischierati lontano dalla base madre. Di notevole rilievo i risultati conseguiti: 28 le sortite effettuate sulle 30 previste. Solo due sortite sono state cancellate per avverse condizioni meteo. Al termine del corso i piloti del 4° Stormo di Grosseto hanno ricevuto il premio per il “migliore equipaggio”, dimostrando che il livello di addestramento raggiunto dai piloti italiani dei velivoli F-2000 è di sicuro prim’ordine in ambito internazionale.

 

 

Grande soddisfazione per il Comandante del 4° Stormo, colonnello Achille Cazzaniga, sia per il risultato tecnico che per quello legato al fattore umano, anche perché il corso appena concluso dai velivoli italiani è il terzo “TLP Full Course” portato a termine con successo, cosa di assoluto rilievo rispetto alle limitate partecipazioni delle altre nazioni partner del consorzio Eurofighter (Gran Bretagna, Spagna, e Germania). Il 4° Stormo, insieme al 5° di Cervia (RA), al 36° Stormo di Gioia del Colle (BA) ed al 37° Stormo di Trapani, è uno dei Reparti che concorrono al servizio di Sorveglianza dello Spazio Aereo Nazionale assicurando così la difesa aereo 365 giorni all’anno, 24 ore su 24. Il 4° Stormo è il Reparto dove viene effettuata la transizione dei piloti destinati alla linea F-2000.
 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto tratta da : www.aeronautica.difesa.it

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!