Anche l'Aeronautica Militare Air Wolrd Air Games 2009
Thursday 11 June 2009

 L’Aeronautica Militare è presente ai World Air Games 2009 di Torino, in svolgimento dal 6 al 13 giugno, con piloti e velivoli del Centro di Volo a Vela dell'Aeronautica Militare di Guidonia (Roma), specializzati per il traino alianti e dislocati presso l’aeroporto di Torino. Tale collaborazione, richiesta dal Comitato organizzatore ed approvata dallo Stato Maggiore Aeronautica, rientra tra le attività che l'Arma Azzurra svolge, al pari della FAI (Fédération Aéronautique Internazionale), con l'obiettivo di diffondere una migliore conoscenza del mondo aeronautico, anche militare, e valorizzarne le potenzialità educative e sociali.
In questo contesto si collocano i World Air Games, un'iniziativa aeronautica multidisciplinare, in analogia allo spirito olimpico.
Per tale evento all’Aeronautica Militare è stato chiesto, in particolare, di fornire il necessario supporto alle competizioni di volo a vela nell’attività di traino alianti, un settore in cui il Centro di Volo a Vela, unico Reparto dell’Aeronautica Militare dotato di alianti, è altamente specializzato e dal quale provengono i piloti ed i velivoli impiegati.

 

 

I World Air Games includono tutti gli sport dell'aria, dalla acrobazia a motore, al volo a vela e agli elicotteri, dal paracadutismo al deltaplano, dal parapendio alle mongolfiere, dai palloni a gas all'aeromodellismo, dagli ultraleggeri ai velivoli sperimentali.
Nel corso della settimana dei World Air Games è prevista una serie di manifestazioni collaterali, culturali e di intrattenimento incentrate sul volo, fra cui una rassegna di film aeronautici, mostre tematiche, la costruzione pubblica di velivoli leggeri in centro città, gare con piccoli aeromodelli basici fra i bambini delle scuole, convegni a carattere aeronautico, concerti con richiami al mondo del volo.
Il Centro di Volo a Vela dell’Aeronautica Militare ha i seguenti compiti:
- svolgere corsi di volo a vela per gli Allievi piloti dell’Accademia Aeronautica nell’ambito dell’iter formativo per il conseguimento del Brevetto di Pilota Militare;
- svolgere attività di volo a vela per gli allievi della Scuola Militare “Giulio Douhet”;
- svolgere corsi di cultura aeronautica per gli studenti delle scuole medie superiori e corsi di volo a vela per gli studenti vincitori dei corsi di cultura aeronautica;
- supportare l’attività di volo del Comando Scuole/3^ Regione Aerea dell’Aeronautica Militare.
 
L’attività di volo è effettuata con aviogetti MB-339, velivoli monomotore ad elica Siai S.208/M, elicotteri NH-500E ed alianti Twin Astir, Nimbus 4D/4DM e Lak 17A.
 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto tratta da : www.aeronautica.difesa.it

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!