Svoltosi a Roma il Convegno sulla direttiva diritti e la sicurezza del trasporto aereo
Tuesday 07 July 2009

Nella mattinata di oggi, presso la Sala delle Conferenze di Palazzo Marini della Camera dei Deputati, si è svolto il Convegno annuale organizzato dal Centro Studi Demetra, insieme alla Fondazione 8 ottobre 2001 e con la collaborazione di Assaeroporti, Selex Service Management ed ENAC, sul tema “Il recepimento della direttiva diritti e la sicurezza del trasporto aereo”. I lavori sono stati aperti dai saluti di Paolo Pettinaroli, Presidente della Fondazione 8 ottobre 2001 e sono stati avviati da Mario Valducci, presidente della IX Commissione trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera dei deputati.
Demetra (www.demetracentrostudi.it) e la Fondazione 8 ottobre 2001 (www.comitato8ottobre.com) intendono promuovere un ampio dibattito sulla recente “direttiva diritti” n. 2009/12/CE, ultimo atto del legislatore comunitario per garantire la concreta realizzazione del processo di liberalizzazione e privatizzazione del trasporto aereo,avviato negli anni ’80, e culminato nell’adozione dei Regg. CEE n. 2407, 2408 e 2409 del 1992, la cui complessa ed articolata disciplina è, oggi, interamente confluita nel Reg. CE n. 1008/08.

 

 

L’adozione della nuova direttiva che, pur lasciando ampi spazi di discrezionalità agli Stati membri in sede di recepimento, impone ai 69 aeroporti comunitari aperti al traffico aereo commerciale con traffico superiore ai 5 milioni di passeggeri, 8 dei quali sono italiani, di improntare la determinazione dei diritti aeroportuali ai principi di non discriminazione, di trasparenza, di consultazione, di differenziazione e di qualità, rappresenta una grande sfida per il Governo del nostro Paese e per l’Ente nazionale dell’Aviazione Civile chiamati, pur nella distinzione dei ruoli e delle responsabilità, a dare una pronta risposta alla sollecitazione che viene dall’Europa anche per superare una fase di forte difficoltà nella regolamentazione tariffaria degli aeroporti.
Nel corso del convegno Valducci ha consegnato il Premio “Luigi Muratori 2009”, alla sua terza edizione, ad una personalità del mondo imprenditoriale, distintasi per impegno ed innovazione nel settore dell’aviazione civile, che sarà scelta nel corso della serata di presentazione del Convegno che si è tenuta il 6 luglio da una giuria, presieduta dallo stesso Valducci e composta da Enrico Marchi, presidente della SAVE S.p.A., da Igino Maria Coggi, direttore di Air Press, da Ascenzo Forte, segretario del Comitato Scientifico di Demetra e da Pierluigi Di Palma, presidente del Centro Studi Demetra. Il premio di quest’anno è stato assegnato a Enrico Saggese Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Durante l’appuntamento di questa mattina, inoltre, è stata assegnata una borsa di studio del valore di € 5.000, finanziata dalla Banca Finnat Euramerica, ad un giovane e brillante laureato in legge per svolgere uno studio finalizzato alla pubblicazione di un volume della collana “I Quaderni dell’aviazione civile”, curata da Demetra, sul tema dei diritti aeroportuali.
Il Centro Studi Demetra, inoltre, grazie alle ulteriori due borse di studio che l’Agenzia Spaziale Italiana ha recentemente deliberato di offrire a giovani particolarmente meritevoli, presenterà il Progetto della nuova Collana “Il giurista e lo spazio”.
 
 
 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa ENAC

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!