Venezia: successo per la prima giornata del Salone del Volo - Festival dell'Aria
Saturday 26 September 2009
Migliaia di persone si sono riversate oggi all’aeroporto Nicelli del Lido per la prima edizione del Salone del Volo - Festival dell'Aria, inaugurata ieri e messa in campo dall’ente fieristico Expo Venice.
Nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 17.00, i visitatori hanno potuto assistere all’Airshow Air Extreme, una spettacolare gara di acrobazia aerea per solisti e pattuglie che si terrà nello stesso orario anche domani. Si sono esibiti (per la prima volta tutti e tre insieme al Lido) nomi importanti a livello internazionale: tra questi, Veres Zoltan, Frank Versteegh, Jurgis Kairis, riconosciuti come i tre solisti acrobatici più bravi in Europa e tra i primi al mondo. Di grande attrattiva l’esibizione del C-27J prodotto da Alenia ed utilizzato in tutto il mondo per la capacità di resistenza in ambienti ostili, l’affidabilità e la manovrabilità senza paragoni.
 
 
 
Questa mattina, inoltre, è stato consegnato il “Premio Avioportolano” ad Aviosuperficie di Guglielmo Zamboni di Ozzano (Bologna). Ha ritirato il premio il figlio Gianni Zamboni. Il riconoscimento (alla sua prima edizione) verrà consegnato annualmente al gestore della pista di volo che si sia distinto per le attività svolte e la qualità del servizio erogato a favore dei piloti e dell’aviazione generale da diporto. L’obiettivo è quello di promuovere lo sviluppo della qualità dei servizi tra le aviosuperfici e gli aeroporti minori nell’ambito degli obiettivi stabiliti con il Progetto Avioturismo Italia. Il premio è costituito quest’anno da una lente in vetro di Murano con profili di oro zecchino, incisa e firmata dal Maestro Vetraio di Murano Fabiano Zanchi.
Sempre in giornata, all’interno dell’aeroporto si sono svolti diversi convegni: “Sulle Ali di San Marco: dalla prima mongolfiera alla nascita dell’Aeroporto Nicelli” (A cura di Martino Rizzi – riservato ai soci Touring Club Italiano), “Avioportolano Italia: criteri di attribuzione del marchio di “Scalo Avioturistico” alle piste private e aeroporti minori per lo sviluppo del turismo e del territorio“; “Avionica: l’interfaccia uomo macchina – dai sistemi analogici a quelli digitali integrati, percezione e magnificazione” (a cura di Sergio Barlocchetti – mensile Volare); “Volare con le energie rinnovabili: un progetto realizzabile” (a cura di Bruno Giardino Design, Fabio Ferrante Design) e “La continuità assistenziale nel trasporto aereo sanitario: dal servizio quotidiano alle grandi emergenze” (Promosso da AgustaWestland).
 
Programma di domani:
 
  • 11.00 -12.30 Convegno: Manifestazioni aeree in Italia: norme, problematiche, prospettive, operatori e proposte. A cura di FIOMA Federazione Italiana Operatori Manifestazioni Aeree

  • 12.30 Consegna Premio Design del Volo. A cura di La Triennale di Milano


 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa Salone del Volo - Festival dell'Aria

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!