Area SolidarietÓ Alitalia inaugura la Scuola per la pace in memoria degli angeli di S. Giuliano
Friday 23 October 2009

Sarà inaugurata domani, sabato 24 ottobre, a Tarshiha nell’alta Galilea, nel nord di Israele, la “Scuola per la pace in memoria degli angeli di San Giuliano” alla presenza di rappresentanti dell’ “Associazione San Giuliano di Puglia 31 ottobre 2002”, del “Comitato Vittime della Scuola”, della onlus “Area Solidarietà Alitalia” e delle autorità religiose locali.
La scuola elementare, costruita in memoria dei 27 bambini e della loro maestra vittime del crollo della scuola “Francesco Jovine” di San Giuliano di Puglia per il terremoto del 31 ottobre 2002, è stata realizzata grazie ai fondi raccolti dalla onlus “Area Solidarietà Alitalia” e con il patrocinio dell’ “Associazione San Giuliano di Puglia 31 ottobre 2002” e del “Comitato Vittime della Scuola”.
Grazie all’impegno della onlus “Area Solidarietà Alitalia” sono stati raccolti circa 40 mila euro. Questi soldi sono il ricavato della vendita ai colleghi di Alitalia di un cd con la raccolta di poesie in dialetto napoletano scritte da Antonio Parodi, un assistente di volo di Alitalia; tra queste poesie, una, “Gli Angeli di San Giuliano” racconta il dolore provocato dalla tragedia del 31 ottobre 2002.

 

 

Roberto Sciortino, presidente della onlus Area Solidarietà Alitalia ha commentato: “Siamo orgogliosi di aver contribuito alla realizzazione di questa scuola in Galilea in memoria delle vittime di San Giuliano di Puglia. Dopo quattro anni dalla posa della prima pietra finalmente portiamo a compimento questo progetto a cui abbiamo sempre creduto nonostante le grandi difficoltà burocratiche che abbiamo dovuto superare. Il nostro ringraziamento va, prima di tutto, ai dipendenti di Alitalia che hanno acquistato il cd contribuendo alla felicità di molti bambini in Galilea, ad Antonio Parodi che, con la sua poesia, ha dato il via a questo progetto, alla onlus “Associazione San Giuliano di Puglia 31 ottobre 2002” e al “Comitato Vittime della Scuola” che ci hanno sostenuto e ci hanno aiutato affinché il ricordo dei bambini deceduti nella tragedia di San Giuliano di Puglia non venga offuscato, ma possa rivivere nella felicità dei bambini della scuola di Tarshiha”.
La onlus “Area Solidarietà Alitalia” è un’associazione privata e indipendente, costituita da alcuni dipendenti di Alitalia il 26 novembre del 2001, che ha come obiettivo lo sviluppo di progetti umanitari tesi ad aiutare e a dare un futuro sereno ai bambini più sfortunati in ogni parte del mondo. In Italia “Area Solidarietà Alitalia” è l’unica associazione, all’interno di un’azienda, che si occupa di progetti di solidarietà a favore dell’infanzia. “Area Solidarietà Alitalia” ha già realizzato progetti umanitari a favore dei bambini già in molti paesi del mondo tra cui: Kenya, Ghana, India, Malawi, Senegal, Romania, Congo, Brasile e Argentina.
 
 
 
 

Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa Alitalia

 
 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!