Monfalcone: 10 dicembre consegna del Premio personaggio aeronautico 2009
Tuesday 08 December 2009

bressanutti.jpgGiovedi 10 dicembre alle ore 16, nella Sala Riunioni della Tenuta Blasig, l’Associazione Arma Aeronautica di Monfalcone consegnerà il “Premio Personaggio aeronautico 2009” nel corso di una cerimonia, alla presenza di autorità civili e militari. La prima edizione del Premio prevede come riconoscimento un dipinto del maestro Aldo Bressanutti che illustra Monfalcone ed il suo mandamento, con i Cantieri Navali e l’aeroporto regionale FVG.
Aldo Bressanutti è nato a Latisana nel '23. Vive e lavora a Monfalcone. Pittore e incisore, ha esposto in importanti e numerose rassegne personali e collettive in Italia, Inghilterra, Germania, Canada, Australia, Spagna, E’ stato presente con i suoi quadri in varie città italiane ed estere: da Roma a Milano e Genova a Berlino, Toronto, Melbourne, Tenerife, Düsseldorf, Londra, Berna suscitando sempre molto interesse e conseguendo notevole successo. Le sue opere si trovano in collezioni private e in Musei, enti e istituzioni in Italia e all'estero.

 

 

Di recente si è conclusa a Trieste La sua Mostra “L'anima surreale e la poetica intimista” allestita nel Palazzo del Consiglio regionale e sostenuta dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, visitata da più 2000 persone che hanno potuto ammirarare un'ampia testimonianza dell'intensa produzione pittorica dell'artista dai primi anni settanta a oggi, attraverso una sessantina di opere, realizzate prevalentemente a olio su tavola e su tela.
Bressanutti è stato insignito, su proposta del Prefetto di Gorizia, del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica italiana per benemerenze artistiche ed ha ricevuto recentemente il Sigillo della Città dal Sindaco di Monfalcone.
La Blasig è un’ aziende vitivinicola più antiche del Friuli Venezia Giulia. Fondata nel 1788 da Domenico Blasig a Ronchi dei Legionari, la Tenuta di Blasig è passata di generazione in generazione mantenendo con costanza e impegno la medesima vocazione: preservare la tipicità dei vitigni autoctoni, curare i vigneti con dedizione e puntare alla qualità.
 
 
 
 

Articolo e foto di Carlo d'Agostino

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!