Tripoli: incidente per un Airbus di Afriqiyah Airways
Wednesday 12 May 2010

Airbus ha confermare che un A330-200 operato dalla compagnia Afriqiyah Airways è stato coinvolto in un incidente a Tripoli, Libia alle ore 4:00 (GMT) di oggi. L’aeromobile stava effettuando il volo Afriqiyah Airways 8U771 proveniente da Johannesburg con destinazione Tripoli, Libia. L’aeromobile MSN (Manufacture Serial Number) 1024 coinvolto nell’incidente, registrato con la sigla 5A-ONG, è stato consegnato dalla linea di produzione nel settembre 2009. L’aeromobile aveva accumulato circa 1.600 ore di volo in circa 420 voli ed era equipaggiato con motori General Electric CF6-80E1. Al momento, non sono disponibili ulteriori informazioni.

 

 

Secondo i primi rapporti l’aeromobile si è schiantato vicino alla pista di atterraggio in fase di avvicinamento. A bordo, secondo le notizie al momento disponibili, c’erano 93 passeggeri e 11 persone dell’equipaggio. In linea con la convenzione internazionale ICAO Annex 13, Airbus sta inviando sul luogo dell’incidente un team di tecnici specializzati per supportare le Autorità responsabili per l’indagine e il Bureau d’Enquetes e d’Analyses (BEA).
L’Airbus A330-200 è un aeromobile widebody a doppio corridoio, bimotore, che trasporta 253 passeggeri nella configurazione standard a tre classi, con un’autonomia fino a 7.250nm/13.400 Km per rotte a medio e lungo raggio.
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!