Forlė prosegue il progetto Paura di Volare? No problem
Wednesday 21 July 2010
Prosegue con grande interesse di pubblico la messa a punto del progetto “Paura di volare?No problem”, voluto e organizzato da Wind Jet e Seaf in collaborazione con l'Associazione cardiologica forlivese, Ausl Forlì, Asl Palermo, Studio Sophia Consulting.
Il progetto, a suo tempo presentato in un convegno tenuto presso la sede della Fondazione Carisp di Forlì a cui hanno partecipato tutti gli organizzatori oltre a due scienziati olandesi specializzati nella cura delle aerofobìe, si pone cinque obiettivi precisi: superare la fobìa del volo, affrontare serenamente il volo senza assunzione di psicofarmaci, fornire una corretta ed aggiornata informazione sull’aviazione civile e sugli standard di sicurezza applicati, confronto tecnico con l’Asp di Palermo (che ha già realizzato il progetto con grande successo), mettere fine ai gravi disagi e disservizi (ritardi, rientri, scali non previsti).
Il percorso del progetto, portato avanti in prima persona, da Elisabetta Rustignoli, psicoterapeuta ha visto la prima convocazione il 10 luglio scorso per la somministrazione dei test d’ingresso. I partecipanti hanno impiegato complessivamente circa un’ora e mezzo per la compilazione dei test stessi. Per chi fosse interessato, poi, a seguire questo progetto, è importante iscriversi prima del prossimo 4 settembre, ultima convocazione in cui verranno distribuiti i test psicologici. Convocazione che è prevista per le ore 9 presso lo Studio Sophia Consulting. A questa fase seguirà la convocazione individuale di restituzione a partire dall’8 settembre.
 
 
 

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa SEAF

 

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!