TAM Airlines investe 3,2 miliardi di dollari in 34 nuovi aeromobili
Sunday 13 March 2011
TAM Airlines, compagnia aerea leader nel mercato domestico brasiliano, annuncia l’ordine di 34 nuovi aeromobili, 32 della famiglia Airbus A320 e 2 della famiglia Boeing 777-300ER, per un investimento totale di 3,2 miliardi di dollari.
I narrow body Airbus, pronti tra il 2016 e il 2018, saranno suddivisi in ventidue A320neo e dieci modello A320.
La compagnia aerea, che utilizzerà i nuovi aeromobili per rinnovare ed espandere la propria flotta, si prepara così a soddisfare la crescente domanda del mercato. TAM è la prima compagnia dell’America Latina, e una delle prime al mondo, ad annoverare nella propria flotta l’Airbus A320neo. Il nuovo modello di aeromobile equipaggiato con motori più efficienti e una componente aerodinamica collocata su ogni ala, detta Sharklets, consentirà un significativo risparmio del consumo di carburante (pari al 15%) e un relativo abbassamento del tasso di inquinamento con una riduzione annuale delle emissioni di diossido di carbonio (CO2) fino a 3.600 tonnellate per aereo. Il nuovo A320neo, inoltre garantisce una riduzione a due cifre delle emissioni di ossidi di nitrogeno (NOx) e al tempo stesso una considerevole riduzione del rumore provocato dai motori. La struttura dell’aereo sarà simile per il 95% a quella degli attuali aeromobili della medesima linea, ma avrà il grande vantaggio di poter offrire fino a 950 km di range supplementare o 2 tonnellate di capacità di carico utile in più.


I due nuovi Boeing 777-300ER andranno ad aggiungersi ai quattro velivoli dello stesso modello già in servizio con TAM nel 2014, anno in cui la compagnia avrà a disposizione nella propria flotta ben dodici 777-300ER; infatti la compagnia ha ordinato altri quattro aeromobili che saranno pronti nel 2012 (2) e nel 2013 (2).
"I nuovissimi AirbusA320neo e Boeing 777-300ER contribuiranno sensibilmente alla riduzione delle emissioni di gas e del tasso di inquinamento da combustibile, consentendoci di essere ancora più efficienti a livello operativo e di mantenere sempre altissimi i livelli di sicurezza garantiti dalla compagnia. Tutto questo si traduce non solo in un considerevole risparmio dei costi sostenuti dai nostri clienti ma al tempo stesso è un modo per incentivare il rispetto dell’ambiente” precisa Líbano Barroso, Chief Executive Officer TAM Airlines.

 

 

 


Redattore  : Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa TAM

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!