Techno Sky: contratto in Rwanda per realizzare una rete di stazioni meteo
Friday 17 August 2012
Techno Sky, società specializzata in ingegneria e sviluppo di sistemi hardware e software e nella gestione e manutenzione degli impianti per il controllo del traffico aereo italiano, ha vinto una gara in Rwanda per la fornitura di sistemi di monitoraggio a tutela dell'ambiente. Il contratto con la REMA ruandese, l'autorità responsabile per gli affari ambientali del paese centro-africano, prevede infatti la fornitura in opera di una rete di 24 stazioni meteorologiche e idrometeorologiche per il monitoraggio ambientale su tutto il territorio nazionale (oltre 26mila kmq). 
Per questo progetto Techno Sky,  interamente controllata da ENAV, fornirà, inoltre, il sistema centrale di analisi e presentazione dei dati e la formazione del personale locale. 
"Questo progetto," spiega la società, "risulta particolarmente interessante perché in linea con la strategia aziendale mirata a dimostrare le capacità tecnologiche e scientifiche italiane e le competenze del Gruppo ENAV anche al di fuori dell'ambito aeronautico." 
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa ENAV

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!