Airbus: il concorso Fly Your Ideas registra giÓ 111 team iscritti
Saturday 15 September 2012
Il concorso biennale “Fly Your Ideas” di Airbus, sostenuto dall’UNESCO, invita gli studenti del mondo intero a sviluppare nuove idee al servizio di un’aviazione più sostenibile. Quest’anno, oltre ai 30.000 euro del premio, la squadra vincitrice del concorso avrà anche la possibilità di ospitare nel proprio campus universitario degli esperti della Innovation Cell1 di Airbus per una settimana di scambi incentrati sulle qualità che sono necessarie per diventare innovatori nel mondo dell’aviazione. Attraverso il concorso, Airbus intende rafforzare le relazioni con le università di tutto il mondo e con gli studenti di tutte le discipline, condividendo con loro i propri processi, messi a punto al fine di sviluppare nuove tecnologie al servizio di un’aviazione più sostenibile a beneficio della prossima generazione di viaggiatori
Quest’anno tutti i diritti sui progetti e sulle creazioni delle diverse squadre saranno di proprietà dei loro sviluppatori, che avranno anche la possibilità di decidere il percorso da seguire se desidereranno dedicarsi allo sviluppo delle loro idee. All’edizione 2013 del concorso Fly Your Ideas, a due mesi della scadenza della domanda di partecipazione (la chiusura delle iscrizioni è prevista per il 30 novembre 2012), sono già 111 le squadre iscritte, provenienti da 55 nazioni. Le squadre che desiderano essere selezionate per accedere alla fase successiva del concorso devono sottoporre le loro idee attraverso il sito web del concorso entro il 7 dicembre 2012.
 
 
 
 
Il concorso “Fly Your Ideas” si colloca nell’ambito del concetto “Future by Airbus”, la visione avanguardista dell’aviazione sostenibile nel 2050 e oltre. Questi i temi del concorso di quest’anno: “Energia”, “Efficienza”, “Sviluppo Accessibile”, “Crescita del Traffico Aereo”, “Esperienza del Passeggero” e “Attenzione nei confronti delle Comunità Locali”. I temi sono stati identificati da Airbus perché si ritiene che costituiscano le sfide più importanti poste dal XXI secolo per arrivare a un’industria dell’aviazione sostenibile. Il concorso è suddiviso in tre fasi: la fase 1, che va dal 3 settembre 2012 al 7 dicembre 2012, prevede la presentazione di una proposta della lunghezza di una pagina. La fase 2, che si terrà dal gennaio 2013 fino ad aprile 2013, in cui fino a 100 squadre selezionate presenteranno una relazione di 5.000 parole e un breve video. La fase 3, da maggio 2013 a giugno 2013, in cui verranno selezionate cinque squadre che presenteranno i loro lavori a una giuria composta da esperti di Airbus e dell’industria dell’aviazione. Infine per giugno 2013 è prevista la presentazione finale e l'assegnazione dei premi.

 

 

 


Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!