Eurofighter: al via la fase finale del programma P1Eb
Tuesday 02 October 2012
eurofighter_typhooon_gaf_p1eb_program.jpg
La flotta di sviluppo dell'Eurofighter Typhoon ha iniziato la fase finale di test in volo del programma Phase 1 Enhancements (P1Eb) che si concluderà con il completamento e le consegne ai clienti nel 2013. Questo step finale del First Batch of Enhancements Contract (contratto per una prima serie di modifiche sull'aereo) introduce diversi interventi migliorativi sulle capacità operative dell'Eurofighter Typhoon. Tra le migliorie previste dal programma vi sono: la completa integrazione dei sistemi aria-superficie sul Typhoon (tra cui il Laser Designator Pod), la completa integrazione dei sistemi smart bomb, un moderno e affidabile sistema di identificazione Friend or Foe (IFF) noto anche come Mode 5, migliori sistemi radio e Direct Voice Input, un sistema di puntatur aria-superficie montato sul casco, migliori capacità aria-aria – inclusa l'integrazione di missili aria-aria di corto raggio – e una versione aggiornata delle funzionalità del sistema ti collegamento dati MIDS che consente una migliore interoperabilità con altre forze aeree alleate.
Il programma P1E(b) vedrà l'introduzione di altri aspetti forniti dai programmi dell'UK Radar and Drop che consentiranno miglioramenti ai velivoli Eurofighter Typhoon della Tranche 1. Cassidian ha portato in volo il primo velivolo del programma P1E(b), l'Instumented Production Aircraft 7 (IPA7), in Germania lo scorso 27 agosto. BAE Systems, Cassidian in Spain e Alenia Aermacchi hanno seguito con i voli dei velivoli IPA6, IPA2 e IPA4 rispettivamente.
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Eurofighter
Foto tratta da: Ufficio Stampa Eurofighter

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!