Cagliari: odore sospetto a bordo, velivolo Germanwings non decolla
Thursday 04 October 2012
A causa di un odore sospetto sviluppatosi in cabina passeggeri, il volo Germanwings 4U861 in partenza questa mattina dall’aeroporto di Cagliari per Colonia/Bonn ha rinunciato al decollo ed è tornato per precauzione al gate. 
"L’odore," spiega un comunicato del vettore tedesco, "si era già reso percettibile dopo il precedente atterraggio del velivolo da Colonia all’aeroporto sardo e con l’accensione di routine della turbina ausiliaria, la cosiddetta APU (Auxiliary Power Unit)." 
L’APU è un'unità di potenza ausiliaria che fornisce energia al velivolo a terra e aria compressa ai sistemi di condizionamento ma che non viene utilizzata a scopo propulsivo. 
"Il pilota," prosegue il comunicato, "ha subito disattivato la turbina ausiliaria e si è diretto al gate, permettendo lo sbarco dei 126 passeggeri a bordo. Dopo i preparativi per il volo di ritorno e l’imbarco dei 143 passeggeri, il pilota ha acceso il primo motore e l’Airbus A319 si è diretto verso la corsia di decollo. Dopo l’azionamento del secondo motore il personale di volo ha di nuovo rilevato odore sospetto in cabina. Per precauzione il capitano ha deciso di tornare al gate di partenza e di far scendere i passeggeri. Al momento l’aeromobile è sottoposto a uno scrupoloso controllo da parte dei tecnici di Germanwings per scoprire le cause dell’accaduto, mentre la compagnia sta provvedendo a una sostituzione dell’aeromobile per i passeggeri in partenza da Cagliari per Colonia/Bonn."
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Germanwings 

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!