L'F-35 completa il primo sgancio di armamenti in volo
Thursday 18 October 2012
Il 16 ottobre, un F-35A, variante a decollo ed atterraggio convenzionale (CTOL), ha completato il suo primo sgancio in volo di una GBU-31 BLU-109 Joint Direct Attack Munition (JDAM). Il volo è stato condotto dal Maggiore della US Air Force Matthew Phillips. Il velivolo, conosciuto come AF-1, ha lanciato dalla postazione interna di sinistra una GBU-31 sopra le acque del China Lake, un’area dedicata ai test.
L’F-35A di quinta generazione è un caccia progettato per trasportare un carico fino a circa otto quintali utilizzando dieci postazioni per il carico di armi. L’F-35A dispone di quattro postazioni interne per le armi disposte in due apposite anse per massimizzare le capacità stealth. La variante CTOL può inoltre utilizzare tre postazioni esterne aggiuntive per ala se necessario.
 
 
 

 

 

 


Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Lockheed Martin Corporation 

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!