Airbus e il Global Engineering Deans Council indicono un concorso
Thursday 18 October 2012
Airbus e il consiglio mondiale dei decani delle facoltà e delle scuole di ingegneria (GEDC Global Engineering Deans Council), organizzazione specializzata negli studi di ingegneria, hanno lanciato un concorso rivolto a coloro che abbiano intrapreso un’azione proattiva finalizzata a introdurre una maggiore diversità nella formazione degli ingegneri. Scopo del concorso, ricompensare le iniziative implementate per incoraggiare gli studenti a perseguire con successo gli studi di ingegneria, a prescindere dal loro profilo, genere e origine socio-culturale, inclusa l’eventuale presenza di disabilità. Un altro obiettivo a lungo termine di questo nuovo concorso è estendere la diversità all’interno della comunità mondiale degli insegnanti e dei professionisti specializzati negli studi di ingegneria, in modo che l’industria rifletta la diversità delle comunità in cui opera. Questa iniziativa mira inoltre a incrementare le opportunità offerte agli studenti, consentendo loro di acquisire preziose esperienze all’interno di vari team, lungo l’intero corso di studi. Al vincitore del concorso sarà assegnato un premio di diecimila dollari.

 
 
 
“La crescente domanda di ingegneri a livello mondiale ci fa capire che dobbiamo allargare il campo d’azione e attirare i migliori talenti all’interno dell’industria”, ha dichiarato Sarah Rajala, decana del Bagley College of Engineering della Mississippi State University e presidente del GEDC. “Attraverso questo concorso desideriamo assicurarci che l’insegnamento tecnico sia rappresentativo della popolazione servita dall’industria e offrire a tutti delle opportunità. Il premio assegnato costituirà un riconoscimento al contributo offerto da persone e da progetti che avranno promosso la diversità all’interno degli studi di ingegneria a livello mondiale”.
Dopo il lancio del concorso, il GEDC e Airbus creeranno un “Awards Committee” costituito da esperti nella formazione degli ingegneri, nella diversità e nell’industria, il cui compito sarà definire le linee guida del concorso, i criteri di valutazione, il processo di selezione e l’accettazione delle candidature. Airbus è membro del GEDC, i cui membri sono responsabili della definizione dei programmi di formazione degli ingegneri nei propri paesi e università.

 

 

 


Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Airbus

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!