Boeing: nel terzo trimestre utile di 1 miliardo di dollari
Thursday 25 October 2012
boeing_headquarters.jpg
La Boeing Company ha riportato nel terzo trimestre un utile netto di 1,0 miliardi di dollari, 1,35 per azione, con ricavi pari a 20,0 miliardi di dollari. 
L'utile operativo è cresciuto nel settore degli Aeroplani Commerciali e nel settore Difesa, Spazio e Sicurezza andando a compensare l'aumento della spesa pensionistica. La previsione dell'utile per azione per il 2012 è cresciuta raggiungendo un valore compreso tra 4,80 e 4,95 dollari e l'azienda ha aumentato la propria previsione sui ricavi attestandola ad un valore compreso tra 80,5 e 82 miliardi di dollari puntando su un maggior ricavo derivante dal settore Difesa, Spazio e Sicurezza, aumentando altresì  la sua previsione per il 2012 riguardante il cash flow operativo. 
"Una solida performance operativa ha condotto un incremento negli utili in entrambi i nostri business principali, in aggiunta ad un aumento generale dei ricavi, miglioramento del cash flow, e consistenti utili nonostante l’aumento dei venti contrari pensionistici" ha dichiarato Jim McNerney, amministratore delegato e presidente di Boeing. "Il nostro settore Difesa, Spazio e Sicurezza ha mantenuto margini a due cifre nonostante il contesto impegnativo, mentre gli Aeroplani Commerciali hanno continuato a prendere lo slancio con le consegne dei 787 e gli ordini dei 737 MAX. Sostenuti fino ad oggi dalla nostra solida performance e con prospettive positive, stiamo aumentando le nostre previsioni di fine anno per quanto riguarda i ricavi, gli utili ed il flusso di cassa operativo. Siamo ben posizionati per una crescita nel lungo periodo con un chiaro focus sulla qualità, produttività ed una esecuzione disciplinata dei piani aziendali." 

 

 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Boeing 
Foto tratta da: Boeing Media

 

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!