Saab: commessa dall'US Army per il nuovo HUD
Saturday 03 November 2012
saab_hud.jpg
Saab ha annunciato nei giorni scorsi di aver ricevuto il primo ordine per il suo sistema HUD (head up display) successivamente alle valutazioni in volo eseguite dall'aviazione US Army con il sistema installato su un elicottero Blackhawk.
Saab si è aggiudicata la commessa assieme a BAE Systems, azienda capofila nell'ambito della ricerca del Night Vision and Electronic Sensors Directorate (NVESD) dell'U.S. Army. 
Il cliente ora effettuerà altri test di volo usando il sistema sul Blackhawk e su altri elicotteri. L'obiettivo del programma è incrementare la sicurezza durante il volo a bassa quota e durante le operazioni di decollo e atterraggio in condizioni difficili di visibilità (degraded visual environments o DVE). 
“L'HUD è un prodotto per il quale Saab è in prima linea sul mercato aprendo nuove strade," dichiarato Thomas Mörth, responsabile della business area Electronic Defence Systems di Saab.  
Wes Walters, resonsabile vendite e marketing di Saab North America, ha continuato: “attraverso un contratto relativamente piccolo in termi di valore, questo primo ordine rappresenta un passo significativo per Saab. Non solo per il lancio di un altro prodotto innovativo della nostra azienda, ma anche perché il lancio avviene negli Stati Uniti.” 
"L'HUD (RIGS) di Saab," spiega un comunicato della società svedese, "è un head up display avanzato e leggero, che migliora la sicurezza durante tutte le fasi di volo. Con la sua alta risoluzione e l'eccellente qualità ottica, l'HUD fornisce informazioni di volo chiare e nitide che contentono operazioni head-up/eyes-out, migliorando significativamente la percezione ambientale e la sicurezza del volo. Ciò significa che il sistema è adatto per situazioni dove la visibilità è limitata, per esempio in condizioni atmosferiche avverse o durante operazioni antincendio."
Saab sta sviluppando il sistema HUD con  capacità di integrazione che ne consentano la compatibilità con le attuali e future operazioni con sistemi di visione migliorata in volo (EFVS o enhanced flight vision system). Il sistema è stato progettato per utenti finali come forze di polizia, servizi di protezione antincendio e le agenzie di protezione delle coste. 
Il nuovo HUD è progettato inoltre per essere compatibile con una vasta gamma di elicotteri e piccoli aerei. Saab vanta un solido background di produzione nel campo degli HUD e dei sistemi ottici come il sistema di puntamento HeliTOW.
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Saab Press Centre

Foto: Saab Press Centre

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!