Il programma F-35 supera le 5.000 ore di volo
Tuesday 04 December 2012
lockheed_martin_f-35_lightning_ii_formazione_grande.jpg
Lo scorso mese di novembre, il programma F-35 Lightning II di Lockheed Martin ha superato le 5.000 ore di volo. Questo traguardo comprende sia i voli effettuati dai velivoli nella fase SDD (System Development and Demonstration) che si trovano presso la Air Force Base di Edwards, in California, e presso la Naval Air Station di Patuxent River, in Maryland, sia quelli dei velivoli per il training che si trovano presso la Air Force Base di Eglin, in Florida. 
Tutte le tre varianti, l’F-35A a variante a decollo ed atterraggio convenzionale (CTOL), la variante a decollo corto e atterraggio verticale (STOVL) e la variante per portaerei (CV), hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato. 
Dal primo volo effettuato a dicembre 2006, gli F-35 hanno effettuato 3.464 voli. Il totale include 91 voli effettuati dal test aircraft AA-1, 2.510 voli test effettuati nella fase SDD (System Development and Demonstration) e 863 voli da parte di esemplari di serie. 

 

 


 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Lockheed Martin 

Foto tratta da: Ufficio Stampa Lockheed Martin

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!