Aviazione dell'Esercito: a Viterbo la prima edizione del "Natale con le Ali"
Monday 16 December 2013
babbo_natale_sbarca_dal_ch47.jpg
Atmosfera natalizia all'aeroporto militare Tommaso Fabbri di Viterbo dove il 122° COBAR, con l’intento voler creare l’opportunità per trascorrere un momento conviviale e di scambio di auguri con le famiglie del personale dell'Aviazione dell'Esercito di stanza sulla base, ha proposto ed organizzato il “1°Natale con le Ali”. 
"L’iniziativa,"spiega una nota, "ha lo scopo di condividere con le “nostre” famiglie il senso profondo del Natale e in tale occasione raccogliere  dei fondi per una ONLUS al fine di adottare un bambino a distanza. Con la speranza che un momento di riflessione nelle nostre vite e nei nostri animi possa creare una motivazione che ci porti a rinnovare negli anni a venire questo evento."  
La manifestazione si è svolta presso l’aviorimessa del 4° Reggimento di Sostegno "Scorpione" e ha coinvolto coinvolto tutti i reparti del sedime aeroportuale viterbese con un programma che prevedeva la rappresentazione teatrale "Pulcinella ed il fazzoletto magico" seguita dall'arrivo di Babbo Natale, attesissimo dai più piccini, che è sceso dall'imponente elicottero CH47 dell'AVES e ha consegnato i doni ai bambini. La giornata i è conclusa con i brindisi di auguri da parte del Comandante dell’Aviazione dell’Esercito.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Comando Aviazione dell'Esercito
Foto: Ufficio Pubblica Informazione Comando Aviazione dell'Esercito

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!