A Monfalcone la mostra "Oltre le Nuvole"
Tuesday 08 July 2014
mostra_oltre_le_nuvole.jpg
Oltre le nuvole - Aviatori italiani nella prima guerra mondiale dall’album di Giovanni Cividini, è la Mostra dal Consorzio Culturale del Monfalconese con la collaborazione del Comune di Monfalcone visitata in forma privata lo scorso 6 luglio, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Allestita nella Galleria Comunale d'arte contemporanea di Piazza Cavour, a Monfalcone, la mostra espone una selezione delle pagine originali dell'album raccolto dal fotografo Giovanni Cividini – il “fotografo dei Cantieri” come viene ricordato in città dato che documentò per oltre trent'anni – dal 1920 al 1950 – l'attività produttiva del Cantiere navale ed aeronautico di Monfalcone e lo sviluppo del villaggio operaio di Panzano. Il suo album, composto da 32 fogli raccoglie 177 stampe fotografiche di formati diversi, relative all'attività dei campi di volo de La Comina e di Aviano,comprende oltre ai suoi scatti anche altre immagini riprese dagli amici aviatori di quei campi di volo: quindi particolarmente interessanti perché comprendenti anche fotografie scattate durante i loro voli bellici. Viene fra gli altri esposto il noto ritratto dei piloti Maurizio Pagliano e Luigi Gori davanti al loro Ca 3 - 2378 “Asso di picche”: autori di azioni di bombardamento che sono passate alla storia, vengono soprattutto ricordati per i bombardamenti su Pola del 3 – 4 e 8 agosto 1917 con a bordo quale osservatore Gabriele d’Annunzio. Sarà lo stesso d’Annunzio a proporre che a loro venisse intitolato l’aeroporto di Aviano dal quale operavano, dopo la loro morte del 30 dicembre 1917 quando il loro Caproni venne abbattuto nel corso di una missione lungo al linea del Piave, precipitando nei pressi di Susegana.
 
 
 
Il catalogo della mostra, con testo introduttivo dello storico Lucio Fabi, propone una significativa selezione di immagini tratte dall'album, insieme a una dettagliata ricostruzione del percorso professionale di Giovanni Cividini Organizzare ed allestire una mostra fotografica anche per esperienza diretta possiamo idre che non è ne agevole ne facile, dobbiamo quindi complimentarci con il CCM per quanto abbiamo potuto vedere: un allestimento degno di nota, sia per quanto riguarda l’importanza storica ma anche per l’eleganza nella semplicità dell’esposizione di altissimo livello.
La mostra è aperta dal 6 al 20 luglio 2014 secondo i seguenti orari: da lunedì a sabato dalle 17 alle 19, il sabato anche dalle 10 alle 13, la domenica, solo al mattino,  dalle 10 alle 13.
 
 
 

Articolo e foto di Carlo d'Agostino

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!