Domani all'Aviosuperificie Falcone di Lavello il primo Stage di Sicurezza al Volo Falcon's Wings
Friday 03 October 2014
falcons_wings.jpgSi terrà domani, sabato 4 ottobre, presso l'Aviosuperficie Falcone di Gaudiano di Lavello, lo Stage di Sicurezza al Volo Falcon's Wings promosso dall'Associazione Volare Sicuri, Ali Lucane e ASD Avio Falcone.
"Nei giorni scorsi la stampa e le tv nazionali hanno diffuso notizie più o meno sensazionalistiche sui recenti incidenti aerei che purtroppo si sono rivelati fatali per quasi tutti i piloti che sono rimasti coinvolti." Spiega una nota dell'organizzazione. "In effetti il mese di settembre è stato in assoluto il peggiore periodo degli ultimi anni per la storia del volo leggero o da turismo in Italia, anche se non tutto ciò che è stato affermato risulta essere esatto anzi, molto sarebbe da correggere per fare vera informazione e per giustizia per chi purtroppo non potrà più volare con noi. Il volo, pur non essendo una pratica umana naturale come il correre, il nuotare o l'arrampicarsi, vista la forza di gravità che ci costringe a lottare per rimanere su in aria, è comunque una di quelle attività che vede ormai in questo secolo alcuni miliardi di persone che regolarmente per turismo o per lavoro usano l'aereo come mezzo preferito o obbligato, peraltro con un monte ore impressionante (alcuni milioni di ore) volate da migliaia di aerei ovunque nel mondo con un numero di incidenti piccoli e grandi veramente ridottissimo, solo poche decine all'anno su tutto il pianeta. Il tributo di tanti pionieri del volo e il lavoro continuo degli Enti per la Sicurezza al volo in tutti gli stati in cui il volo è autorizzato e coordinato, hanno contribuito a rendere il volo su aerei ed elicotteri una attività, sia sportiva che quale mezzo di viaggio, tra le più sicure in assoluto e sicuramente incomparabile ad altri mezzi di trasporto."

 

 

"Ascoltare o leggere termini "aeronautici" a volte inesistenti o fantasiosi come ad esempio : vuoto d'aria, stallo improvviso, scarsa manutenzione, ultraleggero precipita, pilota inesperto, fulmine si abbatte su aeromobile, scie chimiche, ecc ecc. certamente attirano l'attenzione di molte più persone e creano invece un inutile e dannoso alone di insicurezza, se non di panico incipiente, in chi del volo non sa nulla o poco più di nulla." Prosegue la nota dell'organizzazione dell'evento. "Vorremmo poter assicurare coloro che ci osservano da laggiù quando sorvoliamo il suolo, magari per solo diletto sui nostri mezzi di Aviazione Generale o Ultraleggeri Sportivi, che la preparazione dei piloti da parte delle scuole è di ottimo livello, gli aerei sono mantenuti in perfetta efficienza da meccanici ufficialmente riconosciuti tali e preparati esclusivamente a ciò, gli operatori radio fanno il loro lavoro con una meticolosità impressionante per evitare che il traffico aereo, a volte notevole sui nostri cieli, non arrivi a determinare problemi pur minimi nei pressi delle centinaia di strutture tra aeroporti, aviosuperfici e campi di volo che ormai, per fortuna popolano il territorio europeo."
Ad esempio la sede in cui si terrà lo stage, l'Aviosuperficie Falcone di Lavello, ogni anno vede transitare centinaia di piloti di AG e VDS in volo sul territorio nazionale ed europeo.
La ASD Avio Falcone si propone di organizzare sul territorio incontri, manifestazioni e stage di istruzione e aggiornamento alla sicurezza del volo, atti a migliorare la preparazione dei piloti del presente e quelli del futuro, oltre a creare quella cultura aeronautica che in altre zone del nord Italia come della Comunità Europea è sicuramente molto più radicata e presente già da molto tempo.
Dopo il primo evento organizzato a giugno scorso che ha visto coinvolti decine di piloti provenienti dal centro/sud, domani, sabato 4 ottobre, sarà la volta del 1° Stage di Fly and Safety denominato Falcon's Wings che vedrà la partecipazione del Generale Carlo Landi (già ex direttore generale AeCI, oltre che socio onorario dell'assciazione) che tratterà un tema molto attuale: "Il volo e i fattori umani".
Allo stage, che si terrà dalle 10.00 alle 18.00, sono invitati tutti i piloti di AG e VDS, oltre che appassionati del volo e spettatori, con possibilità di ammirare aerei, elicotteri al suolo ed in volo oltre a poter provare l'ebbrezza del volo su velivoli certificati.
Durante la giornata verrà scoperta una targa dedicata al pilota acrobatico Francesco Fornabaio, campione italiano di acrobazia aerea,recentemente scomparso a Venezia in seguito a un grave incidente.

Per informazioni: 335-6721525/ 333-3190393
mai: asd.aviofalcone[chiocciola]libero.it  

 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e Foto: Falcon's Wings

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!