Emirates SkyCargo rinforza líhub multi logistico di Dubai
Tuesday 21 October 2014
Con lo spostamento dei suoi servizi cargo al Dubai World Center, Emirates SkyCargo, la divisione merci di Emirates, ha rinforzato i suoi collegamenti tra il Dubai International Airport e il DWC, attraverso le operazioni di trucking, facendo crescere il modello multi logistico e incrementando la potenzialità dell’hub. Emirates SkyCargo ha lanciato le operazioni di trucking lo scorso primo maggio 2014, in tandem con l’inizio delle operazioni merci al DWC, e fino al primo settembre 2014 la sua flotta di 47 camion ha facilitato il trasporto di oltre 108.000 tonnellate di commodities (da beni deperibili a materiali di grosse dimensioni) tra il Dubai International e il DWC, grazie a oltre 17.000 viaggi andata e ritorno, 24 ore al giorno, sette giorni su sette.
"Ovviamente, il trasbordo a terra richiede il massimo livello di cura e un trattamento speciale, dal momento in cui i prodotti vengono scaricati, fino a quando sono stati consegnati e caricati. Operazioni come queste possono essere pianificate solo con una cooperazione totale di tutti i soggetti coinvolti. Attraverso uno sforzo comune, abbiamo creato un forte legame tra i tre punti principali cargo a Dubai, facendo rimanere intatta la qualità del servizio di alto livello", ha detto Nabil Sultan, Emirates Divisional Senior Vice President, Cargo.
 
 
 
La strategica posizione tra Oriente e Occidente, ed entro 8 ore di volo di due terzi della popolazione mondiale, ha fatto si che Dubai sia al sesto posto al mondo per traffico cargo.
"L'emirato è uno dei centri di carico in più rapida crescita nel mondo." Spiega una nota. "La sua posizione centrale, insieme con la crescita della compagnia aerea Emirates, e una maggiore popolarità del trasporto aereo di merci, ha visto volumi di carico raggiungendo livelli record nel 2013 con 2.435.567 tonnellate di merci, pari a una crescita del 6,8 per cento rispetto ai 2.279.624 di tonnellate registrate nel corso del 2012 . Oltre 125 compagnie aeree servono i due aeroporti di Dubai, facilitando il movimento di passeggeri e merci da e verso 260 destinazioni in sei continenti."
"La nostra decisione di spostare le operazioni cargo per DWC è stata una mossa strategica che ci permette di sostenere meglio la crescita di Dubai. Ora abbiamo una struttura dedicata per i nostri mezzi da carico che ci permette di far crescere la nostra dimensione della flotta e soddisfare le nostre esigenze di crescita", ha aggiunto Sultan. "Il servizio di trasbordo a terra è ormai diventato incorporato nelle nostre operazioni con i camion di Emirates SkyCargo che stanno diventando ormai comuni a Dubai. Abbiamo introdotto servizi di raccordo stradale per facilitare la circolazione delle merci tra i due aeroporti."
Emirates SkyCargo ha firmato un contratto di autotrasporto di cinque anni con un fornitore di servizi di trasporto terrestre con sede a Dubai per la sua flotta di camion che è composto da: 12 rimorchi refrigerati progettati per gestire tutte le merci sensibili alla temperatura, come beni deperibili, fiori e prodotti farmaceutici; 33 dry boxes per tutte le merci; due camion per la gestione di carichi fuori misura tra cui motori aeronautici, carenature e altri macchinari. Ogni furgone frigorifero e dry box ha la capacità di trasportare fino a 28 tonnellate.
Il Terminal di Emirates SkyCargo al DWC è in grado di gestire 700.000 tonnellate l'anno e dispone di tecnologie avanzate, tra cui un sistema di gestione dei materiali completamente automatizzato, che è uno dei primi ad avere un dispositivo automatico di unità di carico che consente il trasferimento rapido di sei carichi contemporaneamente . Si compone anche di un sistema di movimentazione pallet automatizzato, un avanzato sistema di storage, uffici, aree workstation, moderni sistemi di comunicazione e sicurezza, mense e altri servizi. L'infrastruttura comprende anche bacini di camion e posti per camion, oltre ai velivoli che si trovano direttamente di fronte al terminal. 
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Emirates 

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!