Lufthansa: via libera al concept Wings
Thursday 04 December 2014
new_eurowings_livery.jpg
Il 2015 sarà un anno di cambiamenti per i passeggeri del gruppo Lufthansa. L'Executive Board di Deutsche Lufthansa AG infatti ha avviato una serie di innovazioni che riguarderanno le compagnie del gruppo, il rinnovamento della flotta e una serie di programmi di aggiornamento dei velivoli. 
Durante il primo trimestre del 2015 Lufthansa German Airlines finierà l'installazione della nuova cabina di First Class su tutta la flotta dilungo raggio, nel secondo trimestre invece verrà completata l'installazione della nuova Business Class. La nuova Premium Economy sarà disponibile su tutti i velivoli di lungo raggio di Lufthansa nel terzo trimestre dell'anno. Tutti i nuovi velivoli che la compagnia riceverà l'anno prossimo sono già allestiti con le nuove cabine. Nel 2015 Lufhansa riceverà due nuovi Airbus A380 e quattro nuovi Boeing 747-8, inoltre il gruppo riceverà anche un ulteriore Boeing 777F per le operazioni di Lufthansa Cargo e dieci velivoli della famiglia Airbus A320 per operazioni di corto e medio raggio.
 
 
 
Il Supervisory Board del gruppo ha dato il via libera all'avvio del concept ‘Wings’ presentato dall'Executive Board e ha approvato il leasing di sette Airbus A330-200 destinati all'avvio di operazioni "low cost" di lungo raggio. Il Supervisory Board ha inoltre approvato lo sviluppo del concept ‘Eurowings’, che avrà il compito - unendo sotto un unico ombrello Eurowings e Germanwings - di continuare ad operare sulle rotte europee e acquisire nuove quote di mercato con l'offerta di servizi aerei di lungo e corto raggio con prezzi competitivi e alta qualità. 
“La ‘nuova Eurowings’ è la nostra risposta a una delle maggiori sfide che il settore del trasporto aereo europeo sta affrontando,” ha spiegato Carsten Spohr, presidente e CEO dell'Executive Board di Deutsche Lufthansa AG. “Da diversi anni ci siamo trovati davanti una forte concorrenza da parte dei sempre più grandi vettori low cost nel segmento dei viaggi point-to-point, non solo nel mercato tedesco, ma in tutta Europa. Noi siamo sicuri che negli anni a venire vedremo questa concorrenza espandersi sempre più anche nei mercati di lungo raggio. Il concept ‘New Eurowings’ è la nostra risposta innovativa che ci consentirà di modellare i nostri mercati. Concept innovativi con costi sensibilmente più bassi, combinati con i punti di forza, le competenze e l'esperienza del gruppo Lufthansa sono la nostra ricetta per il successo. E il nostro nuovo prodotto ‘New Eurowings’ offrirà sia grande convenienza economica sia le migliori doti di qualità, affidabilità e sicurezza.”
Il concept della nuova Eurowings segue il trasferimento a Germanwings dei voli Lufthansa non diretti agli hub di Francoforte e Manaco. Il programma dovrebbe terminare ai primi di gennaio 2015. Come primo passo del nuovo concept, le due compagnie, Germanwings ed Eurowings, continueranno a offrire le rispettive operazioni di volo sotto l'egida del nuovo concept. Per le nuove operazioni europee, l'attuale flotta di Eurowings, composta da 23 regional jet Bombardier CRJ900, verrà sostituita con altrettanti velivoli Airbus A320 tra febbraio 2015 e marzo 2017. I dieci A320 ordinati dal gruppo saranno destinati a queste nuove operazioni, mentre altri tredici aerei saranno presi dalle compagnie del gruppo e riassegnati ad Eurowings. Questa operazione consentirà ad Eurowings di avere una flotta Airbus standardizzata entro la fine del 2017. Il network di voli verrà aggiornato con nuovi voli, tra cui una nuova base Eurowings esterna alla Germania, nel corso del 2015.
Oltre alle nuove operazioni europee, Eurowings avvierà anche una serie di servizi di lungo raggio a partire dalla fine del 2015. Le operazioni saranno effettuate in collaborazione con la compagnia aerea SunExpress. A tal fine, è stata siglata una lettera di intenti con SunExpress, joint-venture tra Lufthansa e Turkish Airlines, nell'ambito della quale i servizi interncontinentali verranno offerti con il brand Eurowings e volati con con il certificato di operatore aereo (COA) di SunExpress Deutschland che fornirà anche gli equipaggi. Le prime destinazioni saranno in Florida (USA), Oceano Indiano e Africa meridionale. I nuovi voli di lungo raggio saranno inizialmente operati con tre Airbus A330-200 da 310 posti. La flotta di lungo raggio di Eurowings long-haul sarà gradualmente ampliata con altri A330-200 (fino a sette nuovi aerei) nei prossimi anni. La home base per le nuove operazioni di lungo raggio nonché sede delle attività amministrative dei vettori del concept Wings sarà Colonia.
Sempre nell'ambito delle misure di efficientamento e riorganizzazione del gruppo Lufthansa, ci saranno degli interventi mirati nelle strutture di vendita delle compagnie controllate a partire dal 1 marzo 2015. Nel futuro, tutte le vendite globali del gruppo verranno accorpate e saranno sotto la responsabilità di un unica entirà interna al gruppo stesso. Il Supervisory Board ha inoltre presentato un nuovo concept di gestione value-based che l'anno prossimo dovrebbe essere adottato da Deutsche Lufthansa AG. Il nuovo concept vedrà due nuovi indicatori finanziari chiave – EACC (earnings after cost of capital) e ROCE (return on capital employed) – sostituire gli attuali indicatori finanziari chiave di cash value added (CVA) attualmente utilizzati nei processi di decision making e per la remunerazione dello staff esecutivo. I nuovi indicatori finanziari saranno più facili da calcolare e aiuteranno ad attuare una gestione value-based ancor più stabile all'interno del gruppo Lufthansa. I nuovi dati indicheranno come il capitale impiegato stia raggiungendo risultati sufficienti ad incrementare il valore della compagnia e dovrebbero quindi assicurare che tutte le decisioni in ambito corporate siano il più sostenibili possibile.  
 

 

 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Deutsche Lufthansa AG Corporate Communications

Foto: Lufthansa Media Relations

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!