Alitalia: per Natale e Capodanno passeggeri in crescita
Thursday 11 December 2014
Per le festività di Natale e Capodanno - nel periodo dal 23 dicembre 2014 al 7 gennaio 2015 - Alitalia prevede di trasportare circa 800 mila passeggeri, il 7% in più rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Più della metà di questi passeggeri viaggerà su rotte intercontinentali e internazionali. Nel periodo, saranno 605 mila i viaggiatori Alitalia in transito sull’hub di Roma Fiumicino, in crescita dell’8% rispetto allo scorso anno. Tra le destinazioni intercontinentali preferite da viaggiatori, gli Stati Uniti - in particolare New York e Miami - si confermano una meta prediletta con un +7% di passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2013. In forte crescita anche i passeggeri previsti sul Brasile - +23% su Rio de Janeiro e San Paolo rispetto allo scorso anno - e sugli Emirati Arabi Uniti - +58% su Abu Dhabi grazie all’incremento dei voli con l’Italia e alla possibilità di proseguire in Medio ed Estremo Oriente, in Africa, in India e in Australia con i voli in codesharing di Etihad Airways. Sui collegamenti intercontinentali sono sempre più richiesti dai passeggeri anche i servizi della classe “Magnifica”, la business class Alitalia che rappresenta il top di gamma del servizio di lungo raggio. Il tasso medio di riempimento della Magnifica quest’anno cresce di 6 punti percentuali rispetto al 2013 raggiungendo punte del 70% sui voli da e per il Sud America e di oltre il 65% sulle rotte da e per il Nord America.
 
 
 
Tra le destinazioni internazionali di medio raggio, le capitali europee - Londra e Parigi su tutte - si confermano mete privilegiate dai passeggeri Alitalia, insieme a Israele, alla Russia e all’Europa dell’Est, in particolare Ungheria e Polonia. In Europa, rispetto al 2013, crescono del 70% i passeggeri previsti sulla Germania grazie alle performance positive dei nuovi collegamenti per Berlino e Dusseldorf in partenza il 15 dicembre da Roma, Milano e Venezia. Queste nuove rotte registrano già ottimi numeri di prenotazioni per il periodo di Natale e Capodanno, con tassi di riempimento medi che arrivano al 77% sulla rotta Roma - Berlino, al 61% sulla Roma - Dussedorf e sulla Venezia - Berlino, al 60% sulla Milano Linate - Berlino. 
In Italia le destinazioni preferite da chi vola con Alitalia nel periodo delle Festività sono, al Nord, Venezia (+42% i passeggeri previsti) e Torino (+30%). Nel Meridione le mete più gettonate sono quelle della Sicilia (+19% i passeggeri su Palermo e +12% su Catania), oltre alla Calabria e a Napoli.
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Alitalia

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!