Centenario della Grande Guerra: Dassault finanzierÓ i restauri del Memoriale di Verdun
Wednesday 17 December 2014
Il Generale Elrick Irastorza, presidente del consiglio di amministrazione del First World War Centenary Partnership, ed Eric Trappier, presidente e CEO di Dassault Aviation, hanno siglato un accordo di sponsorship nei termini del quale, il costruttore aeronautico francese finanzierà il restauro del Memoriale di Verdun. Dassault inoltrè installerà in questo museo memoriale un elica Éclair di un aereo SPAD VII. Questa elica è stato il primo progetto aeronautico di Marcel Dassault ad entrare in produzione: oltre allo SPAD infatti è stata utilizzata anche sui velivoli Caudron, Nieuport e Farman che hanno preso parte alla prima grande battaglia aerea della storia, avvenuta nel 1916. L'Éclair rappresenta l'inizio della carriera di Marcel Bloch che tra le due guerre mondiali progettò diversi aerei civili e militari. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, al suo ritorno in patria dopo la deportazione, Marcel Bloch cambiò il suo cognome in Dassault. 
L'accordo di sponsorship vuole proprio sottolineare le radici di Dassault Aviation che proprio in quegli anni iniziò a muovere i primi passi.
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Dassault Aviation

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!