Aeronautica Militare: completata la prima missione di soccorso al mercantille in avaria
Friday 02 January 2015
Durante la notte, nonostante le difficili condizioni meteorologiche, l’elicottero HH-139 dell’Aeronautica Militare, ha consentito a tre operatori della Capitaneria di Porto di calarsi sulla nave cargo Ezadeen, con a bordo centinaia di migranti, che si era fermata per un black out a circa 40 miglia a largo di Capo di Leuca. 
Le operazioni di soccorso dell'elicottero dell’84esimo Centro S.A.R. (Search and Rescue) di Gioia del Colle sono proseguite con le operazioni di imbarco di tre medici della nave TYR della Guardia Costiera islandese della missione Frontex, che stava scortando la Ezadeen.
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!