A Monfalcone nasce il progetto "Passione Celeste: gli aerei, i cittadini e le scuole"
Tuesday 27 January 2015
E' stato approvato all'unanimità dai direttivi dell'Associazione Arma Aeronautica e del Club 77 Frecce Tricolori di Monfalcone il progetto "Passione Celeste: gli aerei, i cittadini e le scuole" che il presidente di entrambi i sodalizi, Rino Romano, ha presentato con lo scopo di festeggiare i 55 anni di costituzione delle Frecce Tricolori.
L'accordo tra le due associazioni che peraltro sono state iscritte nel "Nuovo Registro del Volontariato" della Regione Friuli Venezia Giulia mira a mettere a fattor comune le attività di particolare rilevanza che le associazioni hanno programmato, alcune già consolidate nel tempo altre di nuova generazione. Il programma di attività presentato è stato dettagliato dal presidente in eventi mese per mese che saranno curati dai volontari soci delle due associazioni.
Sono stati già presi gli opportuni accordi con i comandi di presidio aeronautico per le conferenze "Cosa farò da grande" rivolte agli studenti di scuola secondaria di primo grado che si svolgeranno nell'aula magna dell'Istituto Randaccio di Monfalcone e che potrebbero essere svolte anche in altro istituto del mandamento. Inoltre il comando militare ha dato la propria disponibilità per l'effettuazione del corso di cultura aeronautica che da sei anni l'Associazione Arma Aeronautica ha organizzato e condotto con notevole successo. 
 
 
 
Nel contempo il Club 77 Frecce Tricolori sta ultimando la mostra sui 55 anni delle Frecce Tricolori che sarà oggetto di una mostra possibilmente a Monfalcone nel mese di luglio con la partecipazione di una mongolfiera in piazza della Repubblica.
Un'altra mostra itinerante sulle frecce tricolori ma anche sull'Aeronautica Militare sarà allestita nelle scuole secondarie di primo grado del mandamento monfalconese che daranno la loro disponibilità a riceverla. Le visite guidate agli stabilimenti Selex, alla società Elifriulia ed al reparto di manutenzione delle Frecce Tricolori da parte sia degli studenti partecipanti al corso di cultura aeronautica sia degli studenti di scuola media superiore come il Pertini, Marconi ed il Nautico di Trieste sono state messe nel programma per essere realizzate con la disponibilità delle società e del Comando del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico di Rivolto. La tradizionale apertura dell'Air Show del 1 maggio e soprattutto la partecipazione al grande air show del 5 e 6 settembre a Rivolto con la partecipazione delle principali pattuglie acrobatiche mondiali richiameranno un forte pubblico e per questo sono stati già prenotati tre pullman per non trovarsi impreparati all'appuntamento.
Grande aspettativa è riservata ad un evento autorizzato dallo SMA riguardante la conferenza dal titolo "Non solo Frecce Tricolori ma anche velivoli F35 per garantire la pace in Italia ed all'estero" che si svolgerà nel secondo semestre dell'anno in una località della regione ancora da definire ma che vedrà l'intervento di un conferenziere dello SMA, dell'Ufficiale PR delle Frecce Tricolori e che sarà curata dal Centro Studi Aeronautici dell'Associazione Arma Aeronautica di Roma.
Le altre due attività specifiche dei due sodalizi: la serata azzurra organizzata sempre dal Club e il personaggio aeronautico 2015 di competenza dell'Associazione Arma Aeronautica saranno incluse nel progetto.
"Per poter realizzare un progetto così ambizioso che ci impegnerà tutto l'anno oltre ai numerosi soci delle due associazioni sono necessari i contributi della regione e di altri enti privati." Spiega Rino Romano in una nota. "Il progetto segue le linee dettate dalla regione per quanto attiene la sinergia tra associazioni ed il conseguente contributo massimo concedibile nel caso di progetto realizzato congiuntamente. Inoltre si spera anche nella disponibilità di altri istituti privati e fondazioni per riuscire a portare in porto questo ambizioso progetto."
 
 
 
 

Articolo della Redazione

Fonte della notizia: Associazione Arma Aeronautica di Monfalcone 

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!