Ryanair conferma Bergamo come principale base milanese e italiana
Tuesday 27 January 2015
michael_oleary_a_bergamo_by_mario_alberto_ravasio.jpg
Ryanair ha presentato oggi a Bergamo un nuovo accordo quinquennale di sviluppo siglato con l'aeroporto di Orio al Serio in base al quale punta ad accrescere il proprio traffico ad oltre 8 milioni di passeggeri all'anno entro il marzo 2016 e ad oltre 9 milioni di passeggeri all'anno entro il 2020. Durante la conferenza stampa di Bergamo, la compagnia irlandese ha anche lanciato il nuovo volo per Copenhagen e ha annunciato gli ottimi risultati delle prenotazioni delle due nuove rotte per Crotone e Lisbona che verranno operate a partire dalla prossima stagione estiva. 
Intervenuto a Bergamo, Michael O'Leary, amministratore delegato della compagnia irlandese, ha espresso la propria soddisfazione per l'accordo con l'aeroporto di Bergamo, principale base italiana del vettore. 
"Milano Bergamo resta la nostra più grande base in Italia," ha commentato O'Leary, "e mentre stiamo dialogando con gli altri aeroporti milanesi in merito a nuove rotte e a una nuova crescita, questo accordo di cinque anni significa che Milano Bergamo continuerà ad essere la principale base milanese di Ryanair e la nostra maggiore base sul mercato italiano." 
 
 
 
 
 
 

 
 

Redattore: Mario Alberto Ravasio

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Ryanair - SACBO

Foto di Mario Alberto Ravasio 

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!