Con l'orario estivo Alitalia punta alla crescita sui voli di lungo raggio
Thursday 12 February 2015
airbus_a330_alitalia_expo_livery.jpg
Con l'orario estivo 2015 Alitalia punterà a crescere sul segmento dei collegamenti di lungo raggio con nuove destinazioni e con più frequenze sui voli intercontinentali. Seul (da Roma), Shanghai (da Milano Malpensa, attivo per tutta la durata dell’Expo) e Abu Dhabi (da Milano Malpensa e da Venezia) sono le novità dell’offerta Alitalia per questa estate. La compagnia inoltre ha programmato di operare più voli sulle rotte per Rio de Janeiro (da Roma) e per Tokyo (da Milano Malpensa). Riprenderanno infine anche i collegamenti stagionali su Los Angeles e Chicago. Grazie alla partnership con Etihad Airways inoltre, i viaggiatori in partenza da Roma, da Milano e da Venezia avranno a disposizione maggiori connessioni, attraverso Abu Dhabi, verso Medio Oriente, Africa, Asia e Australia. 

 
 
"Con la stagione estiva, quindi, Alitalia avvia il piano di sviluppo dell’offerta di lungo raggio che porterà, entro il 2018, a un incremento della capacità del 30% grazie a investimenti commerciali e sulla flotta." Spiega un comunicato. "Su Milano Malpensa Alitalia diventa già da quest’anno la prima compagnia per destinazioni intercontinentali servite ed entro il 2018 prevede di aumentare il numero di passeggeri di lungo raggio del 130%. Da Linate, Alitalia raggiungerà 43 destinazioni, di cui 28 internazionali, tra cui, in particolare i nuovi collegamenti verso Berlino, Dusseldorf e Copenaghen. Inoltre, grazie all’offerta integrata con airberlin, Alitalia servirà cinque destinazioni in Germania e in Austria con oltre 100 frequenze settimanali operate in partnership dalle due compagnie." 
Anche su Roma, che si conferma l’hub principale con 90 destinazioni e oltre 1.500 frequenze settimanali, Alitalia incrementerà nella summer 2015 l’offerta di voli, oltre a quelli verso destinazioni intercontinentali in Nord e Sud America, la compagnia incrementerà le operazioni internazionali verso Russia, Israele, Germania e Danimarca. 
Intervenuto alla BIT di Milano, Ariodante Valeri, Chief Commercial Officer di Alitalia, ha dichiarato: “Oggi torniamo alla BIT per raccontare le nuove destinazioni, soprattutto intercontinentali, e la rinnovata politica commerciale. Ripartiamo con progetti concreti di sviluppo per tutto il mercato, a partire dai clienti corporate e da quelli ad alto valore. In questo ambizioso percorso di crescita abbiamo bisogno della collaborazione di tutti, agenzie di viaggio, tour operator e altri operatori del turismo. Per questo ci impegniamo a comunicare in modo più costante e chiaro e a offrire una struttura sempre più vicina al mercato, un maggiore equilibrio tra i canali di vendita e un ritorno alle remunerazioni e agli incentivi”. 
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Alitalia

Foto tratta da: Ufficio Stampa Alitalia

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!