Emergenza migranti a Lampedusa: ponte aereo della 46^ Brigata Aerea
Tuesday 17 February 2015
imbarco_migranti_su_c130_aeronautica_militare_a_lampedusa.jpg
Ieri, lunedì 16 febbraio, un velivolo C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa, con un ponte aereo, ha trasferito 184 migranti dal Centro di Prima accoglienza e Soccorso dell’isola di Lampedusa verso altri centri di accoglienza dislocati sul territorio nazionale.
Con un primo volo, effettuato nel pomeriggio, il velivolo militare ha trasferito 90 migranti a Cagliari per poi rientrare a Lampedusa da dove, con un successivo volo effettuato nella tarda serata, ha trasferito 94 persone, tra cui molte donne e bambini, a Bologna. Il trasporto è stato disposto dalla Sala Situazioni del Comando Squadra Aerea dell'Aeronautica Militare su richiesta delle Prefetture di Cagliari e Bologna.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto tratta da: www.aeronautica.difesa.it

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!