Heli-Expo 2015: nuovi ordini e accordi per AgustaWestland
Thursday 05 March 2015
In occasione dell'Heli-Expo 2015 in corso a Orlando, in Florida, AgustaWestland ha annunciato una serie di ordini e accordi relativi alla vendita di nuovi elicotteri. 
Per quanto riguarda il settore search & rescue,  AgustaWestland ha firmato un contratto con AAR Airlift Group per la vendita di due elicotteri AW189 di nuova generazione destinati a operare missioni SAR nelle isole Falkland. AAR Airlift Group infatti ha ottenuto l'appalto dal ministero della difesa britannico per assicurare il servizio di ricerca e soccorso nell'arcipelago sito nell'Atlantico meridionale. Le consegne sono previste per la fine del 2015 con la completa operatività - incluso l'addestrament del personale - assicurata dalla primavera del 2016. Nel contratto sono previsti dieci anni di attività di supporto e addestramento. 
Dall'Asia e dall'America sono arrivati nuovi ordini per aeromobili da destinare al soccorso sanitario (EMS): MIT Group opererà sei elicotteri monomotore AW119Kx per operare missioni di emergenza media in Cina, le consegne inizieranno per l'estate del 2015 e verranno completate nel corso del 2016, la giapponese Shizuoka Air Commuter invece ha ordinato un nuovo elicottero leggero GrandNew per le proprie attività nella prefettura di Toyama nell'ambito del programma Doctor Heli System. La consegna è prevista durante l'estate del 2015. Infine, un accordo siglato con l'organizzazione no-profit statunitense Life Flight Network, che opera nel settore dei trasporti sanitari e di emergenza, potrebbe portare alla vendita di un totale di undici nuovi elicotteri: l'organizzazione americana infatti ha ordinato quattro AW119Kx configurati per missioni EMS con opzioni per altri due aeromobili e ha siglato un accordo preliminare relativo all'acquisto di cinque nuovi AW109 Trekker.  
 
 
  
Per quanto riguarda il segmento del trasporto corporate AgustaWestland ha siglato nuovi accordi di vendita in Europa relativi a quattro elicotteri: un GrandNew, due AW169 e un AW139. Le consegne di questi nuovi aeromobili verranno completate entro il 2017. 
Per quanto riguarda la distribuzione del prodotto, AgustaWestland ha siglato un accordo con la cinese Tuncang Investment Co.,Ltd. che diventa così un distributore ufficiale non esclusivo per la Cina dell'elicottero leggero monomotore SW-4. L'accordo di distribuzione include un impegno all'acquisto per dieci SW-4 che verranno costruiti in Polonia. In futuro Tuncang potrebbe essere nominata anche Authorized Service Centre per gli SW-4 in Cina. 
 
 
 

Articolo della Redazione

Fonte della notizia: Ufficio Stampa AgustaWestland

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!