Etihad celebra ad Abu Dhabi l'arrivo dei voli inaugurali di Alitalia da Milano e Venezia
Tuesday 31 March 2015
airbus_a330-200_alitalia_expo_livery_welcomed_with_water_cannon_in_auh.jpg
Etihad Airways ha celebrato ieri all’Abu Dhabi International Airport l’arrivo dei voli inaugurali da Venezia e da Milano verso la capitale degli Emirati, operati da Alitalia, suo equity e codeshare partner del vettore emiratino. Per l’occasione, l’atterraggio del volo inaugurale è stato accolto dal tradizionale water cannon. A bordo del velivolo erano presenti il CEO di Alitalia Silvano Cassano, la Chief Customer Officer di Alitalia, Aubrey Tiedt, in ed Enrico Marchi, Presidente del gruppo SAVEAeroporto di Venezia. All’arrivo, la delegazione è stata accolta da Bruno Matheu, Chief Operating Officer Equity Partners di Etihad Airways e dagli ufficiali di Abu Dhabi Airports Company (ADAC). 

 
 
Peter Baumgartner, Chief Commercial Officer di Etihad Airways, ha affermato: “Lo sviluppo del network si colloca al centro dell’ambiziosa strategia di sviluppo di Alitalia e siamo lieti di essere in codeshare su entrambe queste nuove rotte, le prime a essere lanciate da Alitalia a seguito dell’acquisizione da parte di Etihad Airways del 49% delle azioni della compagnia aerea italiana.  Il servizio tra Milano e Abu Dhabi si aggiunge ai nostri voli giornalieri tra le due città per offrire una conveniente doppia frequenza giornaliera, mentre i voli per Venezia, non solo supportano il turismo nazionale, ma sono anche un importante collegamento offerto ai residenti del nord Italia.  Insieme, Etihad Airways e Alitalia offrono attualmente voli dalla doppia frequenza giornaliera per Milano e Roma e un servizio giornaliero per Venezia. È un’ottima notizia per i nostri rispettivi paesi, poiché solidi collegamenti del trasporto aereo rappresentano un catalizzatore per la crescita economica. È una buona notizia anche per i viaggiatori, non solo tra Italia ed Emirati Arabi Uniti. Abu Dhabi è un hub naturale per la sua posizione strategica che connette l’Italia con le destinazioni di tutto il Medio Oriente, Africa, subcontinente indiano, Asia e Australia attraverso il network in crescita di Etihad Airways.”
Il collegamento giornaliero Venezia – Abu Dhabi di Alitalia è servito da un Airbus A330 con 20 posti in Business Class, 17 posti in Economy Plus e 213 in Economy Class. Il servizio giornaliero Milano – Abu Dhabi della compagnia italiana è operato da un aeromobile Boeing 777 con 30 posti in Business Class, 24 in Economy Plus e 239 in Economy Class. 
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Etihad Airways
Foto tratta da: Ufficio Stampa Etihad Airways

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!