Alitalia torna in Cina: presentati i voli tra Milano e Shanghai
Tuesday 05 May 2015
airbus_a330_alitalia_expo_livery.jpg
Il presidente di Alitalia, Luca di Montezemolo, e l’amministratore delegato, Silvano Cassano, hanno presentato ieri a Milano il nuovo collegamento intercontinentale diretto Milano Malpensa - Shanghai che segna il ritorno della compagnia in Cina e una ulteriore tappa nello sviluppo dei collegamenti intercontinentali dall’aeroporto di Malpensa
Shanghai è la prima città della Repubblica Popolare Cinese per numero di abitanti ed è considerata la capitale economica del paese. Il volo, che ha preso avvio con l’inaugurazione di EXPO Milano 2015, rappresenta la seconda novità di Alitalia a Milano, dopo l’avvio del volo diretto su Abu Dhabi dello scorso 29 marzo. Oltre ai nuovi voli per Shanghai e a quelli giornalieri per Abu Dhabi, Alitalia ha inoltre rafforzato l’offerta di collegamenti Milano - Tokyo, divenuti quotidiani, come anche i voli su New York JFK. Oggi Alitalia diventa la prima compagnia a Malpensa per numero di destinazioni intercontinentali servite e nell’arco dei prossimi tre anni punta ad aumentare del 130% il numero di passeggeri di voli intercontinentali sull’aeroporto milanese. 
Per la promozione del turismo incoming da Shanghai, Alitalia sta collaborando con le rappresentanze locali del sistema Italia: Consolato italiano, ICE e Camera di Commercio Italiana in Cina, per una promozione di sistema dell’Italia e di EXPO Milano 2015. Su Shanghai, per il semestre dell’EXPO, Alitalia offre 39.000 posti. 
Anche grazie ad accordi stipulati con alcuni dei più importanti tour operator cinesi, Alitalia ha già venduto circa 31.000 biglietti, pari all’80% della capacità offerta.  
 
 
 
Luca di Montezemolo ha dichiarato: “Oggi celebriamo il ritorno di Alitalia in Cina con voli diretti e lo facciamo collegando le capitali economiche dei due paesi. E’ un ritorno molto significativo per Alitalia che oggi riprende a incrementare la sua presenza in Estremo Oriente. Questo volo rappresenta un importante investimento per sostenere l’export italiano in Cina e soprattutto per facilitare l’arrivo di turisti e visitatori a Milano che da quattro giorni ha assunto il ruolo di vetrina mondiale grazie a Expo Milano 2015”. 
Silvano Cassano ha aggiunto: “Milano-Shanghai è la terza rotta intercontinentale che presentiamo in poco più di un mese. Alitalia continua a puntare sullo sviluppo dei collegamenti intercontinentali, in particolare verso l’Estremo Oriente, l’area del mondo a più alto tasso di sviluppo e su cui Alitalia intende continuare a investire. Entro l’anno prenderanno avvio i collegamenti con Seoul e Pechino che insieme alla presentazione del nuovo brand e della nuova configurazione degli aerei rappresenteranno la testimonianza più concreta delle ambizioni del Piano di rilancio di Alitalia”. 
Complessivamente, Alitalia offre da e per Malpensa un totale di 48 voli intercontinentali di andata e ritorno alla settimana. Da Milano Malpensa il nuovo volo Alitalia per Shanghai decolla ogni mercoledì, venerdì e domenica. Dall’aeroporto Pudong di Shanghai gli aerei Alitalia partono ogni lunedi, giovedì e sabato. Il collegamento viene effettuato con aerei Airbus A330 da 250 posti, configurati nelle tre classi di servizio Magnifica (business class), Classica Plus (premium economy) e Classica (economy).
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Alitalia

Foto tratta da: Ufficio Stampa Alitalia

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!