Alitalia: venerdý 8 maggio le compagnie aeree saranno costrette a ridurre i voli su Fiumicino
Thursday 07 May 2015
A seguito dell’incendio al terminal 3 dell’aeroporto di Roma Fiumicino, nella serata di oggi, l’ENAC ha disposto per la giornata di domani, venerdì 8 maggio, la riduzione di circa il 50% dei voli in partenza e arrivo sullo scalo di Fiumicino. Questa disposizione riguarderà in modo proporzionale tutte le compagnie aeree operanti su Roma Fiumicino. Tutti i passeggeri Alitalia ed Etihad Airways dovranno fare il check-in al terminal 1 indipendentemente dalla destinazione. Alitalia ha predisposto anche per domani una task force per assistere i passeggeri allo scalo ed alleviare i disagi. Alitalia sta pianificando la riprotezione dei passeggeri per quanto possibile in virtù dell'elevato numero di cancellazioni imposte dalle circostanze. Tutti i passeggeri Alitalia sono invitati a controllare lo stato del proprio volo quattro ore prima della partenza del volo sull'apposita sezione del sito Alitalia.com, attraverso le app Alitalia oppure contattando il numero verde 800.650055. La compagnia cercherà di limitare al massimo i disagi ai passeggeri anche utilizzando gli aerei più capienti della sua flotta. Alitalia invita i passeggeri in partenza domani su voli confermati a recarsi in aeroporto con congruo anticipo e ricorda che tutti i viaggiatori coinvolti hanno diritto alla riprotezione su nuovi voli Alitalia, modificando la propria prenotazione entro venerdì 15 maggio, o al rimborso del biglietto in caso di cancellazione.
 
 

 

 

 


Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Alitalia

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!