Cathay Pacific: nuove disposizioni ai viaggiatori dopo la riapertura del T3 di Roma Fiumicino
Friday 08 May 2015
Cathay Pacific Airways informa che, contrariamente a quanto precedentemente comunicato, i passeggeri in partenza e in transito a Roma Fiumicino per Hong Kong dovranno recarsi regolarmente al Terminal 3 (T3) per le procedure di check-in e registrazione bagaglio. Fino a nuovo avviso,  passeggeri in partenza con il volo CX 292 delle ore 12.45 (Roma-Hong Kong) dovranno recarsi per le operazioni di check-in e registrazione bagaglio al Terminal 3 (T3), ai Banchi di Accettazione 387 / 391 / 392 / 394 / 395 e 400.   I passeggeri in partenza con il volo CX 292 (Roma-Hong Kong) in arrivo a Fiumicino con voli in coincidenza provenienti dall'Italia o dall'estero dovranno uscire dal Terminal di arrivo e proseguire verso il Terminal 3 (T3) per effettuare le operazioni di check-in con Cathay Pacific. I passeggeri non dovranno ritirare il proprio bagaglio qualora sia già stato registrato con destinazione finale oltre Fiumicino.  
I passeggeri in arrivo con il volo CX 293 (Hong Kong-Roma) con destinazione finale Roma, il cui arrivo è programmato per le ore 07.35, dovranno semplicemente recarsi al controllo passaporti e ritirare il proprio bagaglio come di consueto. La loro uscita è prevista agli Arrivi del Terminal 3 (T3). I passeggeri in transito con il volo CX 293 (Hong Kong-Roma) e che proseguono con un volo di connessione per l'Italia o l'estero devono recarsi al controllo passaporti, uscire agli Arrivi del Terminal 3 (T3) e recarsi al Terminal 1 (T1) per proseguire con il volo domestico, oppure al Terminal 2 (T2) o Terminal 5 (T5) per tutte le altre destinazioni (previa verifica dell'effettiva operatività). 
Tutti i passeggeri in transito sono inoltre invitati a verificare che vi siano almeno due ore tra l'arrivo del proprio volo e la partenza del volo in connessione. Qualora il tempo di connessione sia inferiore, sono pregati di riprenotare il proprio volo rispettando tali tempistiche, contattando il proprio agente di viaggio oppure l'ufficio prenotazioni Cathay Pacific. Cathay Pacific si scusa per eventuali inconvenienti e si impegna a dare la massima assistenza possibile per minimizzare i disagi ai passeggeri.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia:Cathay Pacific

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!