Ad aprile ancora in crescita il traffico del Sistema Aeroportuale Toscano
Friday 15 May 2015
Con 638.098 passeggeri complessivamente transitati nello scorso mese di aprile presso l’aeroporto Galilei di Pisa e l'aeroporto Vespucci di Firenze, il traffico del Sistema Aeroportuale Toscano ha registrato una crescita del 3,4% rispetto ad aprile 2014. Il dato progressivo dei primi quattro mesi dell’anno è aumentato del 10,6% rispetto allo stesso periodo del 2014, per un totale di 1.873.181 passeggeri complessivamente transitati dall'1 gennaio 2015 al 30 aprile 2015 presso gli aeroporti Galilei di Pisa e Vespucci di Firenze.
Secondo quanto dichiarato in un comunicato stampa: "I positivi risultati registrati in aprile, unitamente alla crescita (+14,2%) registrata nel primo trimestre 2015 dal sistema aeroportuale di Pisa e Firenze, decisamente superiore a quella del Sistema Aeroportuale Italiano (+5,8%), ci permettono di proseguire con ottime prospettive nel progetto di sviluppo del Sistema Aeroportuale Toscano".
 
 
La stagione estiva 2015 del Sistema Aeroportuale Toscano si presenta con l’apertura di 12 nuove rotte (da/per Pisa: Amburgo, Atene, Bordeaux, Nantes, Riga; da/per Firenze: Bucarest, Ginevra, Isola d’Elba, Madrid, Olbia, Tel Aviv, Tirana), servite da 34 compagnie aeree, per un network complessivo di 93 destinazioni, di cui 13 nazionali ed 80 internazionali. Nel mese di aprile il traffico passeggeri dell’aeroporto di Pisa ha registrato un aumento del 3,3% rispetto allo stesso mese del 2014, per un totale di 413.876 passeggeri transitati. Il dato di traffico progressivo da inizio anno ha evidenziato un incremento dell’11,6% rispetto allo stesso periodo 2014, per un totale di 1.225.789 passeggeri transitati dall’aeroporto Galilei nei primi quattro mesi dell’anno. Tale positivo risultato è stato sostenuto dal miglioramento (+3,5 punti percentuali) del load factor, passato dal 74,5% del 30 aprile 2014 al 78,0% del 30 aprile 2015. In aumento (+141,7% rispetto ai primi quattro mesi del 2014) anche il traffico cargo, che ha trasportato complessivamente, nel periodo 1 gennaio – 30 aprile, circa 3 mila tonnellate di merce e posta. Sono cinque le principali novità per la stagione estiva 2015 da/per l’aeroporto Galilei di Pisa: Amburgo (easyJet), Atene (Volotea ed Aegean Airlines), Bordeaux e Nantes (Volotea), Riga (Air Baltic). Sono state rafforzate, inoltre, alcune delle rotte preesistenti tra le quali Ryanair (46 destinazioni complessivamente servite e, da agosto, ottavo aeromobile basato), Delta Air Lines (che effettuerà fino a sei voli non stop settimanali per il JFK di New York), Turkish Airlines (che ha portato a cinque le frequenze settimanali del volo diretto Pisa-Istanbul) ed easyJet (due nuovi voli diretti per Amburgo e Manchester oltre ai collegamenti già attivi).
Per l’aeroporto di Firenze, il mese di aprile 2015, con i 224.222 passeggeri raggiunti, rappresenta il tredicesimo record mensile consecutivo. La crescita rispetto ad aprile 2014 si attesta al 3,6%, mentre quella progressiva rispetto al periodo gennaio-aprile 2014 fa segnare un significativo +8,7%. Il calo del volume passeggeri nazionale (-19,6%) è stato compensato dal +8,6% del livello internazionale, il quale dato conferma il particolare appeal dello scalo fiorentino oltre i confini nazionali. In crescita anche il load factor, che passa dal 73,5% al 76,2% (+2,7%). Di estrema rilevanza si sono dimostrate per la crescita complessiva del volume di passeggeri di questo mese l’apertura delle nuove rotte per Tel Aviv (Arkia), Madrid (Iberia), Bucarest (Blue Air), Ginevra (Swiss), Tirana (Blue Panorama) e Isola d’Elba (Silver Air), oltre agli incrementi di frequenze da parte di KLM (da 3 a 4 voli giornalieri per Amsterdam, dopo il passaggio da 2 a 3 voli avvenuto l’anno passato), di Air France (aumento a 7 voli giornalieri per Parigi CDG il sabato), di Vueling (incremento di voli su Parigi e Barcellona) e di British Airways (incremento di voli su Londra LCY). Da segnalare inoltre, come novità per la Summer 2015 in aggiunta alle destinazioni sopra riportate, l’apertura di nuove rotte per Olbia e Tel Aviv, entrambe operate da Vueling.

 

 

 


Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio stampa SAT - Ufficio Stampa AdF

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!