Flying Colours inaugura un nuovo centro di completamento a Singapore
Tuesday 19 May 2015
Flying Colours Corp.società nordamerica di allestimento e completamento degli arredi per l'aviazione business, ha inaugurato nei giorni scorsi una nuova struttura di completamento degli interni presso il Bombardier Service Centre dell'aeroporto Seletar di Singapore.
John Gillespie, presidente & CEO di Flying Colours Corp., ha commentato: “Siamo felici di poter offrire ora ai proprietari e agli operatori di velivoli Bombardier l'opzione di vedere soddisfatte le loro richieste in Asia. Finora dovevano mandare i loro aerei in Europa o Nord America per ricevere l'attesa qualità delle rifinture, ma con l'apertura della nostra struttura, potranno beneficiare del servizio rimanendo nella loro regione.” 
Il nuovo sito di occupa oltre 3600 metri quadri ed annesso nell'edificio di Bombardier presso l'aeroporto asiatico. All'interno della struttura  si trova un laboratorio dedicato per l'incollaggio, una stazione di lucidatura e una di levigatura. In un ambiente a umidità controllata si trova l'area per la rifinitura e verniciatura del legno. Sono state realizzate diverse postazioni di lavoro per le lavorazioni su arredi, tessuti e per il taglio dei materiali. Infine è stata allestita una design room dedicata in cui i clienti potranno discutere con i designer le varie opzioni per l'arredo dei propri velivoli scegliendo i materiali e studiano nuove soluzioni.
Con una capacità di lavorazione di più velivoli contemporaneamente, la nova struttura d Flying Colours a Singapore ha già completato il suo primo progetto di rifinitura su un veliolo Bombardier Challenger 605.
La nuova struttura di Flying Coours all'aeroporto Seletar di Singapore verrà presentata all'EBACE di Ginevra dal 19 al 20 maggio 2015.
 
 
 

 
 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Flying Colours

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!