Aeronautica Militare: C-130 in volo per trasportare da Alghero a Roma una bimba bisognosa di cure
Wednesday 26 August 2015
Un velivolo da trasporto C-130J dell'Aeronautica Militare è decollato da Alghero e sta trasportando una bimba di sei mesi all'aeroporto di Ciampino per il trasferimento all'ospedale pediatrico "Bambino Gesù" di Roma. L'aereo è decollato da pochi minuti dall'aeroporto sardo con a bordo un'ambulanza necessaria a garantire il trasporto in sicurezza della piccola paziente, affetta da gravi problemi respiratori.
La richiesta di trasporto aereo, resasi necessaria per assicurare alla piccola paziente immediate cure mediche specialistiche, è stata inviata dall'ospedale alla Prefettura di Sassari ed è successivamente pervenuta alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell'Aeronautica Militare che ha disposto il decollo immediato di un C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa. Il velivolo è giunto all’aeroporto militare di Alghero poco prima delle 15.00 ed ha caricato al suo interno l’ambulanza pediatrica della “Croce Blu” di Sassari con a bordo la piccola paziente e un'équipe medica.  
Gli aeromobili della 46^ Brigata Aerea di Pisa, oltre ad assicurare il trasporto aereo di personale, equipaggiamenti e rifornimenti in scenari operativi in Italia e all'estero, sono utilizzati anche per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio. I velivoli da trasporto della 46^ Brigata Aerea sono inoltre gli unici assetti dell'Aeronautica Militare in grado di imbarcare a bordo mezzi quali - come in questo caso - ambulanze per il trasporto sanitario d'urgenza. 

 

 


 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!