Trent'anni fa la tragedia di Lupo 92 a Is Forros
Saturday 29 August 2015
Ricorre oggi il trentesimo anniversario della tragedia di Is Forros costata la vita a quattro miltari dell'Aeronautica Militare. Era il 29 agosto 1985, quando il velivolo G222 "Lupo 92" appartenente al 98° Gruppo della 46^ Brigata Aerea, precipitò al suolo subito dopo aver rilasciato il liquido estinguente sopra le fiamme, durante le operazioni di spegnimento di un vasto incendio in territorio di Laconi, nella Sardegna centrale.
Nello schianto, avvenuto in località Is Forros, trovò la morte l'intero equipaggio del velivolo: M.O.M.C Maggiore Fabrizio Tarasconi, M.O.M.C Tenente Paolo Capodacqua, M.O.M.C Maresciallo Sc. Lido Luzzi, M.O.M.C Maresciallo 1°cl. Rosario Ferrante.
Trent'anni dopo quel drammatico evento, gli incendi boschivi continuano ad essere una piaga che affligge la Sardegna e molte altre regioni del nostro paese, minacciando l'ambiente e la stessa vita umana. E' quindi doveroso, oggi più che mai, tenere in vita la memoria dell'estremo sacrificio nell'adempimento del proprio dovere delle quattro vittime di Is Forros, affinché proprio la memoria di quei fatti e dei tanti altri che purtroppo li hanno seguiti, si erga a monito contro un crimine vile e subdolo che una società civile e moderna non dovrebbe più tollerare.
 
 
 

 

 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!